martedì 21 dicembre 2010

Pasta e broccoli




Le orecchiette con i broccoli!!
La pasta con i broccoli è una ricetta che adoro, e che anche i miei bimbi mangiano molto volentieri.




Ecco cosa vi serve per quattro persone;

due cespi di broccoli;

350 gr di orecchiette (meglio quelle fresche);

3 spicchi d'aglio;

un filetto d'acciuga;

la punta di un peperoncino fresco;

olio evo.

Preparazione della pasta con i broccoli

Mettete l'acqua a bollire. Lavate e tagliate i broccoli a cimette.


In una padella antiaderente mettete l'olio, l'aglio tagliato a metà (senz' anima), un filetto di acciuga (per chi non l'amasse, non preoccupatevi, si scioglierà e non ve ne accorgerete nemmeno: anche  a me non piace) e la punta di un peperoncino (anche in questo caso se non amate il peperoncino non preoccupatevi; la punta non contiene i semi, per cui regalerà sapore senza il piccante; se la volete piccante aggiungete anche i semi).


Mescolate spezzettando l'acciuga a fiamma media (se l'aglio si brucia bisogna buttare tutto: lascia un saporaccio...).

Nel frattempo lessate broccoli e pasta insieme nella pentola d'acqua salata. Se avrete fatto dei pezzi piuttosto piccoli come i miei si cuoceranno in 8/9 min. Per cui regolatevi di conseguenza per quanto riguarda la pasta: se ha la stessa cottura buttatela assieme, altrimenti prima.
Quando sarà cotta toglietela con un mestolo forato (solito discorso; anziché utilizzare lo scolapasta perdendo tutta l'acqua di cottura, preziosa per legare la pasta, con questo metodo le orecchiette si amalgameranno perfettamente ai broccoli. Non dimentichiamo inoltre che, cuocendo insieme, la pasta avrà assorbito parte del sapore dei vegetali).


Unite all'olio ed agli odori, mescolate. Non è necessario aggiungere olio; l'acqua di cottura è sufficiente. A me personalmente piace che i broccoli facciano una bella cremina (libidinosa con le orecchiette) per cui spezzetto bene i broccoli.
So che a volte si preferisce che le rosette di broccoli rimangono intere ben separate dalla pasta. In questo caso tagliatele più grosse e non spezzetatele nella padella come ho fatto io



Buon appetito!

Vedi anche:
Secondi da abbinare:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU