giovedì 2 dicembre 2010

Zucchine gratinate


Ricetta delle zucchine gratinate
quando ho conosciuto mio marito, mangiava le zucchine solo in un modo: fritte e passate al forno gratinate con pane grattuggiato e parmigiano.

Così, per evitare pericolosi picchi di colesterolo e trigliceridi, un giorno ho provato a farle in questo modo e... gli sono piaciute!!
Certo, non sono leggere come zucchine lesse, ma sono ancora più buone di quelle fritte nonostante la ridotta quantità di olio!



Ingredienti:
  • zucchine;
  • cipolla liofilizzata (quella secca, a pezzettini, si trova al super dove ci sono le spezie) oppure cipolla fresca oppure erba cipollina;
  • mescolate nella proporzione di due cucchiai di  pane grattuggiato ( meglio se di grana grossa)  ed un cucchiaio di  Grana 
Preparazione delle zucchine gratinate saporite

Accendete il forno. Tagliate le zucchine a rondelle, nè troppo grosse, nè troppo sottili, così:


Oliate leggermente una teglia e cospargetela con il pane grattuggiato.

 Disponete le zucchine una vicina all'altra senza sovrapporle. 
Spolverizzate il primo strato di zucchine con il pane ed il formaggio, la cipolla ed un pò di sale. 

Naturalmente si può utilizzare la cipolla fresca, io uso quella secca solo in questa ricetta perchè effettivamente  ha un gusto diverso rispetto a quella fresca, che io in questo caso preferisco.

Proseguite con gli altri strati di zucchine ripetendo l'operazione finché non saranno terminate. Questa procedura  non ha uno scopo estetico (durante la cottura le zucchine vanno girate), ma serve per conferire sapore ad ogni rondella uniformemente.
Mettete nel forno a 220° ventilato.
 Mescolate di tanto in tanto aggiungendo se necessario altra gratinatura ed olio extravergine.


Verso fine cottura gratinate con la funzione grill del forno.


Vedi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU