martedì 18 gennaio 2011

Cavolfiore gratinato

 Il cavolfiore gratinato al forno è talmente buono e saporito che quasi non sembra una verdura!! Provare per credere!!

Vi serve:

un cavolfiore;
una cipolla piccola;
vino rosso;
pane grattugiato;
Grana o Parmigiano grattugiato;
sale;
noce moscata;
olio evo.
Lavate il cavolfiore e tagliatelo fino a ricavare delle cimette di medie dimensioni. Lessatelo in acqua salata.


Nel frattempo tagliate la cipolla; scolate i vegetali e disponeteli in una teglia oliata spolverizzata con pane grattugiato. Unite le cipolle e la noce moscata.


In una ciotola mescolate nella proporzione di : pane grattugiato (2 cucchiai) e Grana (1 cucchiaio)
Cospargete il cavolfiore di pane e formaggio.
 Infornate ad alta temperatura. 

Dopo circa un quarto d'ora mescolateli e bagnateli con del vino rosso. So che può sembrare strano, ma questa ricetta è più che collaudata:  mia suocera di origine calabrese la preparava sempre così, con un goccino di vino rosso.
Non temete per i bimbi: l'alcool presente nel vino evapora durante la cottura (inoltre si tratta davvero di una modica quantità nell'insieme).

Cospargete ulteriormente di pane e formaggio grattugiato, infornate e mescolate di tanto in tanto (aggiungendo eventualmente altra gratinatura e un pò di olio evo)  finché la superficie non sarà bella gratinata e dorata.
 Fate intiepidire prima di servire.


Piace tantissimo anche ai bambini e ... a chi non ama particolarmente le verdure!

1 commento:

CONDIVIDI SU