mercoledì 5 gennaio 2011

Seppie con le fave

Seppie e piselli o seppie e fave???? sicuramente le avrete mangiate e cucinate con i piselli, questo è l'abbinamento classico: seppie e piselli. Non avete idea di quanto invece le fave esaltino il sapore delle seppie...per chi non ama particolarmente le seppie (come la sottoscritta) le gusterà certamente di più, chi invece non ama le fave (come mio marito) le lascerà nel piatto (mangiandosi invece le seppie) che sicuramente preferirà  a quelle con i piselli...non chiedetemi il perchè...non ne ho idea.

Ingredienti per 4/5 persone:
  • 1.5 kg  di seppie grosse;
  • 1 kg di fave fresche (se non è stagione io utilizzo una scatola di fave bonduelle; se non le trovate vanno bene anche quelle surgelate o quelle secche, l'importante è conservare l'acqua di governo);
  • una scatola di pelati o mezzo kg di pomodoro fresco;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • olio evo;
  • un ciuffo di prezzemolo;
  • uno spicchio d'aglio;
  • una cipolla;
  • un paio di scalogni;
  • la punta di un peperoncino fresco;
  • sale;
  • pane casereccio o tipo toscano a fette.

    Preparazione della zuppa di seppie con le fave
Pulite bene le seppie e tagliatele a striscioline di circa mezzo centimetro.

Tritate metà del prezzemolo (generalmente taglio solo a metà le foglie perchè mio marito non lo preferisce, ma andrebbe tritato finemente senza gambo), gli scalogni, la cipolla, il peperoncino e l'aglio a metà. Soffriggete in padella.
Aggiungete le seppie, salate leggermente, sfumate con il vino bianco. 


Quando il vino sarà evaporato unite l'acqua di governo delle fave e fate cuocere semi coperto a fiamma bassa per un'ora.
Aggiungete il pomodoro (se si tratta di pomodoro fresco vedi il link sugo al pomodoro) e le fave; prolunga la cottura per un'altra mezz'oretta.
Tritare il prezzemolo rimasto e spolverizzare sulle seppie; servire con fette di pane casereccio bruschettato.
Provatele!!!!


Vedi anche:

Primi piatti da abbinare:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU