giovedì 6 gennaio 2011

Spätzle trentini con spinaci



Spätzle trentini con spinaci. : i gnocchetti veloci da fare, senza necessità di impastare, non sporcherete la spianatoia, e sono buonissimi!





Ingredienti per 4/5 persone:
Per gli Spätzle:
  • 250 gr di spinaci freschi;
  • due uova;
  • 280 gr di farina00;
  • 100-110 ml di latte;
  • un pizzico di sale.
Per il condimento:
  • una noce di burro;
  • mezza cipolla;
  • speck a cubetti fini fini;
  • vino bianco;
  • una confezione di panna.
Preparazione degli Spätzle trentini con spinaci

Lavate gli spinaci e disponete le foglie in una teglia per il microonde.


Coprite con la pellicola trasparente e cuocete per cinque minuti nel microonde a 600 ww.
Se non avete il microonde stufateli in padella con pochissima acqua semicoperto. Naturalmente potete cuocere in questo modo anche gli spinaci surgelati, solo in questo caso mettete meno latte (90/100ml). L'importante è evitare di lessarli perché assimilerebbero troppa acqua. Per chi ha il microonde è più pratico e veloce utilizzare spinaci freschi (e più economico!300 gr mi sono costati 45 centesimi!).
Eccoli:


Frullateli nel mixer o nel robot (altrimenti si sentirebbero i "filacci" sotto i denti. Se non siete "attrezzati" tagliateli finemente con il coltello.


Unite le uova (precedentemente sbattute), il latte, la farina setacciata, il sale.

Otterrete un impasto appiccicoso e bagnato; per fare la prova "Spätzle" disponete una cucchiaiata nell'apposito strumento e verificate: se cola di sotto subito è troppo bagnato. Se c'impiega un paio di minuti va bene, se non cola mai è troppo asciutto. Fate riposare il composto per mezz'oretta (lo vedrete proprio "sbollicchiare"!!!!).
Nel frattempo tritate molto finemente la cipolla e soffriggetela nel burro sciolto.
Unire un po' di acqua calda per facilitare la cottura e coprire. Quando si sarà asciugata aggiungere lo speck:


Sfumare con il vino bianco.

L'apposito attrezzo si acquista in Trentino in qualsiasi super, se non vi trovate in Trentino lo potete comprare on-line. Un'alternativa è utilizzare il passaverdure (quello tradizionale della nonna), mettere l'impasto e girare. Voi direte: "e dove giriamo?". Una pentola con acqua bollente salata: adagiate l'apposito strumento (si appoggia direttamente) e fate andare avanti e indietro. Ovviamente con il passaverdure dovrete girare sospesi in aria (e naturalmente utilizzate i buchi più grossi che avete).


Fate un paio di mestolate alla volta. Vedrete che gli Spätzle verrano subito a galla: toglieteli con una schiumarola (un colino di medie dimensioni). Non devono cuocere più di un minuto. Disponeteli a parte in una padella con olio o burro per tenerli separati.
Quando l'impasto sarà terminato rovesciateli nella teglia con il condimento. Mescolate e fate insaporire.


Unite la panna. Se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un mestolo d'acqua di cottura.
Fantastici!!!!!!!!

Vedi anche:

Antipasto da abbinare:
Secondi piatti da abbinare:



2 commenti:

  1. Ciao piacere di conoscerti grazie per avermi segnalato questi gnocchetti fatti in casa bravissima, io mi aggiungo ai sostenitori, eccoti il link dei miei gnocchetti ^_^

    http://dolcifolliedianna.blogspot.com/2011/02/gnocchetti-tirolesi-con-polpette.html
    Buona serata Anna

    RispondiElimina
  2. Grazie cara gentilissima
    Un bacione Anna

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU