domenica 30 gennaio 2011

Violette con fonduta di Bitto

 Pasta fresca alla babrbabietola : oggi, domenica, a pranzo avevo voglia di qualcosa di particolare...uhm...tagliatelle viola con...con cosa? ci penso un attimo... una crema di formaggio!! Ho scelto il Bitto, che è un formaggio semi-stagionato che si utilizza generalmente nei pizzocheri... e per le tagliatelle...ho usato la barbabietola rossa...e ho fatto un piccolo scherzetto a mio marito...gli ho detto di aver usato colorante alimentare, perché a lui non piace la barbabietola. Le ha mangiate tutte!Perciò, se anche voi non amate la barbabietola, fidatevi, non si sente al palato. In alternativa potete frullarla, metterla in una garza, ed usare solo il succo che viene rilasciato. Oppure...usate i lamponi!!!
Per quattro persone vi serve:






  • una barbabietola piccola (si comprano già lessate, dovete solo pelarla)

    • due uova;
    • 180 gr di farina 00;
    • 70 gr di semola;
    • sale;
    • burro;
    • farina;
    • latte;
    • 130 gr di Bitto;
    • 70 gr di fontina.
    Preparazione delle tagliatelle alla barbabietola con crema di formaggio

    Frullate la barbabietola.


    Unite le uova e la farina, impastate come ne tagliatelle fresche ai funghi


    Fate riposare la pasta mezz'oretta avvolta nell pellicola trasparente.Stendete la sfoglia e ricavate le tagliatelle.




    In una casseruola preparate un roux come nelle penne ai 4 formaggi:
    sciogliete il burro, spegnete la fiamma, incorporate un cucchiaio di farina e 120 ml di latte.


     Un pizzico di noce moscata e pepe bianco. Unite i formaggi a cubetti.

    Coprite e fate sciogliere mescolando spesso.
    Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata per meno di un minuto.

    Che bella l'acqua rosa!!!
    Scolate con il mestolo per spaghetti e mettetele direttamente nella casseruola con la crema di formaggio. è importante che la crema sia fluida, perché la pasta lunga asciuga molto più facilmente di quella corta. Per cui, prima di scolare le tagliatelle, unite qualche mestolo di acqua di cottura alla fonduta.


    Amalgamate.



    Che bontà! mio marito non ci poteve credere di aver mangiato tagliatelle alla barbabietola!!!

    Vedi anche:

    4 commenti:

    1. che carine!è una buona idea per san Valentino...per un menù tutto rosa! ;-)
      un bacione cuginetta.
      Linda

      RispondiElimina
    2. è veeeero! Qualche idea per un secondo in tinta?

      RispondiElimina
    3. sere, sei un genio ma perche non apri un ristorante? ti abbraccio lina

      RispondiElimina
    4. GGrazziee!!! un super bacione!

      RispondiElimina

    CONDIVIDI SU