martedì 22 febbraio 2011

Cotolette di funghi





Funghi cotolettati: una bella alternativa al  solito secondo, questi super fungoni sono davvero buoni ed originali!



Vi serve:
    funghi orecchioni (Pleurotus ostreatus), sono quelli grandi carnosi;
    pane grattugiato;
    uova;
    semola;
    sale (alla fine);
    olio d'arachidi per friggere.
Ogni regione lo chiama in modo diverso, ma è facile da riconoscere, eccolo:



Preparazione delle cotolette di funghi

Passatelo prima nella semola, poi nell'uovo sbattuto (non salatelo) e nel pane; poi ancora uovo e pane. Schiacciate bene affinché l'impanatura sia ben attaccata. Per chi volesse, potete aggiungere al pane dell'impanatura anche del parmigiano, dell'aglio e del prezzemolo.


Friggete in abbondante olio caldo, girandolo solo una volta.


Asciugatelo per bene nella carta assorbente, salate e gustate! bello croccante fuori e succoso dentro!



Antipasto da abbinare:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU