venerdì 18 febbraio 2011

Tartare di manzo


Tartare di manzo saporita: ecco un ottimo secondo piatto che può tranquillamente fungere anche da antipasto...inizialmente ero un po' scettica; mio marito lo mangiava spesso al ristorante ed il pensiero che si trattasse di carne cruda non mi entusiasmava...così non l'ho mai assaggiata. Poi un giorno ho deciso di prepararla a casa, l'ho assaggiata giusto perché prepararata con le mie manine e ...fantastica!!carne morbidissima e così saporita...ecco come farla: (dosi per due persone abbondanti)
  • 80 gr di codone di sottofesa (generalmente si fa con il filetto, in realtà questo pezzo che vi consiglio è più saporito ed economico, parole di una mia amica macellaia) (fatevelo macinare; c'è chi lo taglia al coltello, io lo preferisco tritato perché rimane morbidissimo);
  • 1 filetto d'acciuga (opzionale, io non l'ho messo);
  • 1/4 di cipolla rossa di Tropea tritata molto finemente;
  • 6/7 capperi;
  • una goccia di buon Cognac;
  • 15 gocce di Worcestershire sauce(Worcestershire è il nome di una salsa inglese, piccante e agrodolce di colore bruno scuro, è composta da cipolle britanniche, aglio francese, acciughe spagnole, cipolla scalogna olandese ed erbe aromatiche. Dopo tre anni di invecchiamento vengono aggiunti aceto di malto, tamarindo di Calcutta, chiodi di garofano del Madagascar, peperoncino rosso della Cina e melassa di canna da zucchero dei Caraibi) ;
  • 15 gocce di tabasco( si tratta di una salsa a base di peperoncini, pomodoro, aceto ed odori vari);
  • mostarda dijon (attenzione!è piuttosto piccante, un cucchiaino basta); 
  • due tuorli;
  • mezzo limone (omesso, per me brucia la carne);
  • olio;
  • un po' di prezzemolo;
  • sale e pepe.

Preparazione della tartare di manzo
Per prima cosa foderate una piccola ciotola con carta forno bagnata ed adagiatevi un tuorlo, facendo attenzione a non romperlo. Mettetelo in freezer per 4 ore. Quando la tartare sarà pronta lo toglierete all'ultimo secondo e lo grattugerete sopra come fosse Parmigiano!!!!







Iniziate tritando gli ingredienti.


Sbattete il tuorlo al quale avrete aggiunto il sale ed il pepe, unite l'olio.

Aggiungi uno ad uno gli ingredienti tritati, le salse ed il cognac.





Con le dosi indicate sopra otterrete una tartare saporita ma non piccante, solo un po' "briosa"! Se preferite i sapori forti ed il piccante abbondate con la mostarda ed il tabasco. Io ho preparato due tartare: quella più chiara è forte, per mio marito, l'altra per me, i bimbi e i miei (si, piace anche ai miei bambini!!!).
Unisci la carne (conservala in frigo fino all'ultimo)ed amalgama, spingendo e schiacciando con la forchetta la carne sul cucchiaio.


Modella la carne con un coppapasta,
 grattugia il tuorlo congelato. Servi fredda con fiocchi di burro e crostini.



Su, coraggio, provatela!!!!


Vedi anche:

3 commenti:

  1. Se ve rica la tartare bien condimentada,es como una hamburguesa casera,con ensalada queda rica,abrazos.

    RispondiElimina
  2. Devo essere sincera a me la carne cruda fa un po senso..al maritino piace..la passo a lui.Ciaoo buon sabato

    RispondiElimina
  3. tienes un blog "molto bello", me quedo a seguirte y te invito a que visites el mio
    un saludo desde www.lasguisanderas.com

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU