mercoledì 9 marzo 2011

Funghi trifolati

La ricetta dei funghi stufati, in umido, trifolati...che dir si voglia!!

Come dico sempre, il mio blog è fatto di ricette di tutti i giorni, di vita quotidiana e cucina giornaliera. 

Vi posto questo contorno, classico e gustoso. 

Vi serve:
  • una confezione di funghi misti freschi oppure una busta di surgelati;
  • olio evo;
  • uno scalogno;
  • uno spicchio d'aglio di rinforzo;
  • mezza carotina (opzionale)
  • prezzemolo in abbondanza;
  • sale e pepe;
  • vino bianco.

Preparazione dei funghi trifolati

Soffriggete dolcemente l'aglio tagliato a metà e privato dell'anima, lo scalogno e la carota tritati finemente per una decina di minuti.

Alzate la fiamma ed unite i funghi. Salate e pepate, fate insaporire.


Cuocete a fiamma vivace (senza coperchio) e quando l'acqua rilasciata dai funghi si sarà assorbita sfumate con il vino bianco. 

A fine cottura (sono cotti in dieci minuti) "prezzemolate".




Vedi anche:

1 commento:

  1. Ed io dico che il tuo, proprio perchè fai ricette di tutti i giorni, è un blog molto bello!! E lo seguo stravolentieri.....:) Buonissimi i funghi fatti in questo modo...anch'io li preparo spesso.....
    A presto :P

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU