giovedì 28 aprile 2011

PIGNOLATA CALABRESE

Pignolata calabrese al cioccolato -dolce chiamato anche "struffoli" nella zona di Napoli, preparato con il miele sciolto.
Un dolcetto davvero utile per smaltire la cioccolata che invade le nostre case nel periodo post-pasquale... è una ricetta semplice, che non si sbaglia mai (come invece, sigh, a volte capita con certi dolci ...!!), buona buonissima che piace molto anche ai bimbi!!! 
certo non proprio leggerissima... uno dei dolci preferiti da mio marito (infatti lo prepara sempre lui), ricetta di famiglia ma, devo dire la verità, buona come il mio maritino non la fa proprio nessuno...questa in particolare era così strapiena di cioccolato che proprio non riuscivo a fermarmi... ne ho mangiata mezza in un colpo solo... c'è anche la versione al miele (ma a me il miele non piace) che i miei bimbi gradiscono molto.


300 gr di farina00;

3 uova;

100 gr di zucchero;

una bustina di vanillina;

50 gr di burro (sciolto in precedenza);

latte q.b.;
un pizzico di lievito per dolci;
olio d'arachidi per friggere;
taaantaaa cioccolata delle uova di Pasqua avanzate (in alternativa si può anche mettere il miele, ma in questo periodo è d'obbligo la cioccolata!!!).

Preparazione degli struffoli o pignolata

Preparate l'impasto e fatelo riposare un pochino coperto da un panno, meglio se in frigorifero. Dopo una mezz'oretta toglietelo e fate dei serpentoni come si fa con gli gnocchi. Tagliateli appunto " a gnocco" e friggete le palline in olio caldo, facendo attenzione a non bruciarle. Scolate su carta assorbente. Sciogliete il cioccolato con un goccino di latte, mescolando sempre. Unite le palline ed amalgamate bene. Disponete le palline cioccolatose "a piramide", fate raffreddare per un paio d'ore in frigo prima di ...divorare!!!!





10 commenti:

  1. che idea golosa!!!sconoscevo questo dolce fatto cosi'..e poi per smlatire del cioccolato e' davvero l'ideale..complimenti...al marito!!!ciao

    RispondiElimina
  2. Che bella idea!Hai riciclato proprio bene il cioccolato rimasto!Bravissima,cara Sere:)))

    RispondiElimina
  3. Ma che bontà!!grazie per aver partecipato!!aspettiamo altre ricette!! ;)

    RispondiElimina
  4. Non le conoscevo ma così cioccolatose ...è un colpo al cuore!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Bella idea per smaltire un po' di cioccolata grazieeee

    RispondiElimina
  6. che bontà!!! non conoscevo questo dolce,le palline mi ricordano quasi degli struffoli al cioccolato. buona serata

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, fà giusto per me che devo smaltire 4 chili di cioccolata delle uova!!
    Bravissima
    baci

    RispondiElimina
  8. Eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeh beh, da calabrese doc questa ricetta non posso proprio perdermela!!!! :D
    Grazie per essere passata da me, piacere di conoscerti!!!!
    A presto,
    Anita!

    RispondiElimina
  9. non ho parole...con un piatto così c'è solo una cosa da poter fare....buttarcisi dentro!!!!
    complimenti!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooooo

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU