sabato 16 aprile 2011

Roastbeef alla senape

Roastbeef all'inglese con  senape:
se volete una ricetta estiva per un secondo piatto..questa è divina!!
perfettamente meravigliosa, adattabile, fresca , veloce e semplice...l'importante è seguire la ricetta a menadito, soprattuto la proporzione peso/tempo di cottura. 

Per la ricetta ringrazio Chiara, la mamma  della mia grande amica Marta.



Ingredienti per 8-10 persone ( se avanza si conserva in frigo tranquillamente, volendo potete anche congelarlo e poi riportarlo in vita con una passata al forno)
  • 1,3 kg di roastbeef di manzo (fatevela legare);
  • 2 cucchiai di senape -io anche uno di mostarda dijon-
  • sale grosso;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 50 gr di burro;
  • sale  e pepe;
  • due cucchiai di olio evo.

Preparazione del roastbeef alla senape
Visto che breve la lista ingredienti????
In una teglia che possa andare anche in forno,sciogliete il burro con l'olio, unite il rosmarino fresco;
distribuite una manciata di sale grosso ed iniziate a rosolare la carne molto attentamente in ogni sua parte (vi ci vorranno almeno dieci minuti), in modo che si formi una bella crosticina ed i succhi della carne rimangano all'interno, pepate.

Distribuite  la senape aiutandovi con un pennello;



 infornate  per 15 minuti -cottura al sangue- o 20 minuti -cottura media- a 180°.
A metà cottura girate il roastbeef.

Una volta cotto avvolgete il roast beef nell''alluminio (altrimenti tende a diventare nera) e lasciate raffreddare.
L'ideale sarebbe gocare d'anticipo e lasciare la carne in frigo per qualche ora, in modo che poi risulti più facile tagliarla. Se non ne avete il tempo, vi consiglio di metterla nel freezer per una quindicina di minuti.
Tagliate il roastbeef  molto finemente al coltello o con un' affettatrice.
Frullate  o sbattete con la forchetta il sughetto rilasciato -che non è molto- eventualmente aggiungendo un po' d'olio evo ed un'altra cucchiata di senape ( altrimenti non ne avrete abbastanza per condire tutta la carne).

Se anzichè freddo lo preferite tiepido, potete metterlo nel forno  caldo ma spento per due minuti...
 se volete prolungare la cottura (perché a molti la carne al sangue non piace) sarà sufficiente passare da due minuti a cinque o più.


Vedi anche:

4 commenti:

  1. Ciao,Sere!Tutti i food blogger hanno lo stesso problema:come scattare foto quando gli ospiti aspettano...e vogliono mangiare!Non possono capire l'ansia del blogger:)))Nonostante io non mangi la carne,deve essere buonissimo questo roastbeaf con la senape e il profumo di rosmarino!Buona notte,cara:)

    RispondiElimina
  2. Sere :) invece è una signora foto....si capisce che è un piatto davvero ottimo.....e poi, questo tipo di carne cotta troppa non va!!!! Carmine ama moltissimo la senape, dunque lo preparerò al + presto...:)
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  3. è buonissimo quel roast, cottura perfetta e salsina intrigante...buona Domenica, ciao.

    RispondiElimina
  4. Brava Sere..a me piace molto, solo che sono tra la categoria che preferisce la carne un pò più cotta!:) Complimenti per la ricettina! Un bacione

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU