lunedì 16 maggio 2011

Insalata di riso della nonna Berta

Buona settimana a tutti!!! questa ricettina è spettacolare, era della mia nonnina, ed è ottima come tutti i suoi piatti!! L'insalata di riso "di famiglia"  un po' come la lasagna, ognuno ha la propria ricetta, di cui è geloso ed orgoglioso. Però non so come dirvi che la dovreste proprio provare, è un fantastico equilibrio di gusti, che si sposa alla perfezione!! Si differenzia dalle altre perché non presenta ingredienti tipicamente estivi come pomodoro, basilico o mozzarella, ma proprio per questo si conserva magnificamente in frigo anche per due o tre giorni senza risultare pasticciata...
Ingredienti:
  • 3 etti di riso (io utilizzo il classico per i risotti, Vialone o Arborio o Carnaroli e lo trovo ottimo);
  • un peperone rosso bello maturo;
  • 200 gr di Fontina (sto facendo uno sforzo a darvi le quantità perché si tratta di una ricetta "ad occhio": il modo migliore dopo averla assemblata è aggiungere se necessario "il colore mancante";
  • olive verdi denocciolate tagliate a metà;
  • due /tre cucchiai di capperi sott'aceto;
  • 250 gr di tonno (il peso si riferisce al prodotto sgocciolato);
  • olio evo q.b.
Lessate il riso in abbondante acqua salata. Raffreddatelo sotto l'acqua fredda, disponetelo in una ciotola capiente e mescolate con dell'olio affinché i chicchi non si appiccichino l'uno con l'altro. Fate raffreddare.
Nel frattempo prepararate gli ingredienti: Tagliate il peperone ed il Fontina  a cubettini piccoli, le olive a metà, sgocciolate il tonno. Unite gli ingredienti al riso. Mescolate accuratamente e se necessario aggiungete altro olio. Coprite con la pellicola trasparente e fate raffreddare in frigo per almeno un paio d'ore.
Sapete mio marito?Inizialmente non l'ha voluta nemmeno assaggiare, perché diceva che a lui l'insalata di riso non è mai piaciuta. Dopo circa tre anni di matrimonio l'ha assaggiata per caso a casa dei miei e da allora...me la chiede spesso, fa il tris e ...la mangia anche il giorno dopo! (che, si sa che l'insalata di riso è sempre più buona il giorno dopo...); sarà il dolcino di fondo del Fontina che viene contrastato dall'acidino dei capperi e delle olive a loro volta mitigato dal peperone...ma questo piatto è davvero speciale! Per questo, se lo vorrete rifare, vi consiglio di non fare aggiunte né di togliere alcun ingrediente, anche non vi piace, perché è fondamentale per il risultato finale. I capperi ad esempio, non piacciono a tutti, ma guai a toglierli...per me sono fondamentali!!!



Vedi anche:



13 commenti:

  1. Ciao, ma che appetitosa che è questa insalata, e poi le ricette delle nonne non falliscono mai, quindi la proverò al più presto.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  2. mhmm troppo buona...concordo con te ognuno ha la propria ricetta ed e' sempre speciale..complimenti alla nonnina..bacioni a te

    RispondiElimina
  3. l'insalata di riso mi piace moltissimo, questa me la segno, ma non ti va di postarla per la mia raccolta?
    ciao

    RispondiElimina
  4. mi piace tantissimo l'insalata di riso, è fresca e d'estate si mangia così volentieri!
    ho segnato la ricetta della tua nonna, la voglio provare perchè è abbastanza diversa dalla mia e gli ingredienti mi piacciono tutti.
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  5. E' vero è difficile dare le quantità anch'io quando la faccio ci butto dentro un pò di cose a caso...La tua sembra buonissima

    RispondiElimina
  6. Ricetta invitante e speciale gnamm
    Bravissima
    Un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  7. hai ragione..con queste ricette si va ad occhio..la trovo divinamente buonaaaaa

    RispondiElimina
  8. Mi è venuta voglia di farla...dev'essere un trionfo di sapori...ciao.

    RispondiElimina
  9. Che buona insalata!Complimenti alla tua nonna!Un bacione,carina!

    RispondiElimina
  10. ottima!! Estiva e fresca....e con la dieta posso concedermene un pò, grazie a te e alla nonna :)

    RispondiElimina
  11. Ho scoperto il tuo blog per caso... Ti devo fare proprio i complimenti per la qualità delle ricette, dei contenuti e delle foto. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi...
    Se ti va passa a trovarmi, sei la benvenuta...
    A presto

    La magica zucca

    RispondiElimina
  12. ciao Sere, piacere di conoscerti! Purtroppo la raccolta era dello scorso anno.
    Mi sengo comunque la ricetta, perchè deve essere buonissima e alla prox!
    un abbraccio

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU