domenica 1 maggio 2011

Melanzane e zucchine in pastella speciale

 Melanzane e zucchine in pastella : ecco il contornino dei miei cordon bleu... la pastella vi dicevo è speciale, perché ho usato una farina di una nota marca, "migliorata per friggere".

 Se non la trovate al super preparatela in queste proporzioni: farina 00 70%, farina di riso  30% ( ho approssimato le proporzioni un pochino). Unite anche un po' di lievito istantaneo.

In una ciotola mescolate 100 gr di questa farina con (loro dicono 150, io ho usato 180) gr di acqua ben ghiacciata (non la birra perché nella farina c'è già il lievito) mescolando velocemente con poca energia (non deve inglobare aria). Mettete in frigo a raffreddare per almeno tre ore.

 Lo sbalzo di temperatura renderà il fritto croccantissimo e leggero anche dopo un bel po' che lo avete fritto...già perché il vero problema del fritto è che appena fatto è fantastico, ma per prepararlo cmq ci vuole tempo, e nel frattempo si ammolla e sa di olio... con questa pastella vi assicuro, il risultato è fenomenale!!!

Preparazione delle melanzane e zucchine in pastella 

Ho tagliato le melanzane a rondelle e le zucchine a metà perché erano piccoline (largh 1 cm)


Le ho messe in un colapasta con sale fino e schiacciate da un peso.  Le ho lasciate a spurgare l'acqua in eccesso per un'oretta.Risciacquate ed asciugate bene.
Le ho passate nella pastella speciale e fritte al momento in abbondante olio caldo d'arachidi.
Asciugare su carta assorbente e salare


Ne ho mangiate la metà prima di servirle, una tira l'altra!!! (mia figlia complice)







Vedi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU