giovedì 19 maggio 2011

Patate della nonna Berta

 Patate in padella con scalogno o cipolla : le patate come le preparava la mia nonna. In umido, in pratica, cotte in padella -ideali d'estate così non si accende il forno- una preparazione semplice ma davvero gustosa, perchè le patate risultano croccanti e saporite.
Le abbiamo mangiate come contorno ai saltimbocca alla romana.

Preparazione delle patate in umido 

Tagliate le patate piuttosto piccoline. Tritate cipolla o scalogno in abbondanza e soffriggeteli in due/tre cucchiai di olio evo utilizzando una padella antiaderente. Unite le patate e fatele scottare. Salate e pepate, coprite e cuocete a fuoco medio basso. Mescolate frequentemente, non aggiungete acqua. La cottura è di 30/40 minuti, secondo la quantità. Risulteranno molto saporite e con una crosticina bella croccante.



Vedi anche:

2 commenti:

  1. Mamma che gola che mi fanno queste patate, e brava la nonna Berta.

    RispondiElimina
  2. buonissime, aspetto altre ricette della nonna, già mi sono segnata quella dell'insalata di riso!
    bacioni

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU