lunedì 30 maggio 2011

Risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi cremoso: super classicone, è vero, ma una piccola, piccola variazione l'ho apportata, per renderlo più asparagoso.
  • un mazzetto di asparagi freschi;
  • 250 gr di riso Carnaroli;
  • burro e/o olio evo;
  • due scalognetti o cipolla;
  • un cucchiaino di panna, facoltativo;
  • vino bianco.
Preparazione del risotto agli asparagi cremoso

Preparate un brodo vegetale (circa 650 ml) tradizionale con carote, cipolla, sedano e sale. Lavate e pulite gli asparagi raschiando con un pelapatate la buccia più coriacea. Tagliateli a tocchetti e (conservate a parte le punte) scottateli qualche minuto nel brodo vegetale (che verrà così insaporito dagli asparagi).
Tritate finemente lo scalogno e soffriggetelo. Unite gli asparagi e fate insaporire. A questo punto, prima di aggiungere il riso, frullatene la metà; otterrete così una bella cremina ( a cui volendo potete aggiungere un po' di panna) con cui mantecare il vostro risottino alla fine. Proseguite la cottura seguendo "segreti per il risotto".
Aggiungete le punte circa cinque minuti prima di fine cottura. Mantecate con la cremina preparata in precedenza.
La prima volta l'avevo scritto meglio, ma riscrivere le cose è una rottura!!!Blogger, che ci combini??!!!!



11 commenti:

  1. Superclassico ma...superbuono!!!
    Un abbraccio...finalmente tutto è tornato alla normalità ...altrimenti non restava che piangere!!

    RispondiElimina
  2. Super buono...anzi buonissimo.


    ciao

    RispondiElimina
  3. Un classico veramente gustoso! Blogger fa i capricci da una settimana...io non ne posso più! Scusa se ti commento con anonimo.
    Marcella

    RispondiElimina
  4. il risotto agli asparagi è uno dei miei preferiti!
    molto bella la tua presentazione, davvero invitante ^__^
    ps. per blogger anche altri hanno avuto problemi, se mi ricordo dove ho letto i consigli per sistemare tutto te lo scrivo.
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Perfettamente presentato, bravissima Sere!!!!

    RispondiElimina
  6. rieccomi ^__^
    in internet vai su strumenti, poi in opzioni internet, clicca su elimina, a quel punto spunta tutte le voci (file temporanei internet, cookie, cronologia) e conferma elimina.
    prova, a tante persone ha funzionato!

    RispondiElimina
  7. buongiorno!!amo molto il risotto così..è fantastico!!hai risolto??un bacione

    RispondiElimina
  8. Buonissimo il tuo risotto,cara!Complimenti anche per la bellissima presentazione!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Grazissime Caia, gentilissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  10. Gli asparagi mi piacciono cucinati in qualsiasi modo, ma il risotto è la loro morte!
    bravissima.

    RispondiElimina
  11. Ciao. Non riesco ad inserirmi tra i tuoi sostenitori....blogger non mi lascia per il momento! Riprovo più tardi....ma se non mi vedi vieni a tirami delle orecchie....che ultimamente se non fosse che ho la testa attaccata alle spalle sarei capace di perderla! Ottimo risotto...un classico intramontabile che non mi stancherò mai di mangiarlo! Baci

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU