domenica 22 maggio 2011

Spago calamari, pomodorini e peperoncini dolci

 Spaghetti con calamari, pomodorini e friggitelli : oggi vi regalo una ricetta super!!!!
 un piatto fantastico, che assaggiai nell'estate del 2007 a Positano. Quell'estate eravamo già in quattro, perché anche Giovanni, nella mia pancia, assaggiò quel primo fantastico, motivo per cui ieri sera l'ha divorato con gusto: era nella sua memoria cellulare!!AHHAHHA!!! Questo primo piatto napoletano, davvero insuperabile, proprio non sapevo come arrangiarlo. Certo, sembra facile da fare, ma non è proprio così. Come per lo spago con le vongole, ci vuole molto più impegno di quanto sembri!!! Ho spulciato un libro di cucina napoletana che avevo in casa; non ho trovato la ricetta però ho visto che spesso si utilizzano i peperoncini verdi dolci nei primi di mare. Vanno fritti in precedenza. Così mi sono avventurata in questo primo super appetitoso ed il risultato è stato strepitoso!!!
Ecco cosa vi serve per tre persone:
  • 250 gr  di spaghetti;
  • olio evo;
  • tre calamaretti (sceglieteli piccoli);
  • pomodorini tipo datterini;
  • 8/9 peperoncini verdi dolci;
  • olio d'arachide;
  • mezzo peperoncino piccante fresco;
  • due scalogni;
  • uno spicchio d'aglio;
  • prezzemolo;
  • sale e pepe q.b.;
  • vino bianco.
Per il brodetto di pesce:
  • mezza cipolla;
  • uno spicchio d'aglio;
  • mezza carotina;
  • un pezzetino di sedano;
  • finocchietto (io ho utilizzato la punta di un finocchio e non ho messo il sedano);
  • sale q.b.;
  • qualche bacca rosa;
  • un pizzico di curry e di zenzero a fine cottura;
  • un peperoncino dolce tagliato a metà;
  • olio evo;
  • i resti del calamaro.
Preparazione degli spaghetti con calamari, pomodorini e friggitelli

Pulite per bene i tre calamaretti conservando i ciuffetti e "le ali" (?? ma come caspita si chiamano??). Mettete sul fuoco due dita d'acqua (il brodetto dev'essere bello concentrato ma poco) ed unite tutti gli ingredienti per il brodetto. Fate cuocere.


Tagliate i calameretti ad anelli


Lavate e pulite i peperoncini dolci; tagliateli a metà


e friggeteli in abbondante olio d'arachide.
Preparate un trito fine: scalogno, aglio privato dell'anima, peperoncino piccante, prezzemolo. Soffriggete in abbondante olio evo.

 Unire i i datterini e tagliati a metà, aggiustate di sale e fate insaporire per cinque minuti. Aggiungete anche i peperoncini. Cuocete per latri cinque minuti. I calamari vanno aggiunti all'ultimo minuto insieme alla pasta -quindi cotti per non più di 4-5 minuti- altrimenti risulteranno duri e gommosi.


A questo punto potete buttare la pasta; i miei spaghetti avevano una cottura di 8 minuti. Ho filtrato il brodetto, ormai pronto, ed ho tolto gli spaghetti a metà cottura
servendomi dell'apposito mestolo, mettendoli direttamente nella casseruola con il sughetto di pesce.

Amalgamate, unite il brodetto, coprite e proseguite la cottura mescolando.



DIVINIIIIII!!! Provare per credere!!!

Vedi anche:


11 commenti:

  1. Mamma santa!Sembra molto appetitoso il tuo piatto!Pieno di sapori!Provero la tua ricetta senz altro!Complimenti,cara Sere!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. hahahaha mi hai fatto ridere e lo credo che è divino!! ho azzannato il pc hihi
    Bravissima ,ti ho lasciato un pò di ditate..^_^
    Buona serata baci Anna

    RispondiElimina
  3. adoro il pesce e questo tuo piatto è buonissimo mamma che fame devo ancora mangiare grazie ^_-

    RispondiElimina
  4. bella questa pasta, volevo chiederti, ma i peperoncini sono forse i friggitelli?
    ciao.

    RispondiElimina
  5. AHAHA! sicuramente era nella sua memoria :) buonissimo! i piatti a base di pesce sono sempre graditi!

    RispondiElimina
  6. Sento fin qui il profumo del mare, buono! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao Sere, non ho idea di come si chiamino le "ali", ma ho invece una idea ben precisa di quanto sapore abbia questo tuo piatto!
    Grazie, è davvero bellissimo. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Buongiorno tesoro la ricetta è fantastica ma nn va bene per il mio contest mi dispiace :(.un bacione

    RispondiElimina
  9. un primo piatto buonissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  10. MAMMINA MIA QUANTO DEV'ESSERE BOOONOOOO!!!
    Sai che mi sembra persino di sentirne il profumo???
    MI HAI FATTO VENIRE UNA VOGLIAA...mannaggia!!!

    RispondiElimina
  11. Per riccioli di cioccolato: carissima, probabilmente si tratta proprio dei friggitelli, anche se qui n Lombardia li denominano peperoncini dolci
    Per Tina: ok, non c'è problema!!

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU