domenica 16 ottobre 2011

Gnocchi ai funghi tartufati

 Gnocchi con impasto ai funghi: come avrete capito, i funghi ci piacciono un sacco. Questi gnocchi sono venuti davvero buoni; vi consiglio di provarli ecco cosa vi serve per quattro persone:

  • 1 kg di patate a pasta bianca;
  • 200 gr di misto funghi con porcini, io ho usato quelli surgelati;
  • 250 gr di farina 00;
  • solo in questo caso, un uovo (i funghi rendono difficile l'amalgama tra patata e farina, per cui è necessario l'uovo per legare ed evitare che si sciolgano come purè);
  • aglio e prezzemolo;
  • sale;
  • burro;
  • olio o burro tartufato (opzionale);
  • panna.

    Preparazione degli gnocchi di patate ai funghi
Per la preparazione dell'impasto dei gnocchi date un'occhiata QUI. Unica modifica, cuocendo le patate al microonde questa volta le ho pelate (tanto non entrano a contatto con acqua) e poi le ho avvolte singolarmente nella pellicola.
In una padella soffriggete l' aglio nell'olio; unite i funghi , salate ed aspettate che l'acqua rilasciata dai funghi si asciughi. Sfumate con il vino bianco e spolverate con il prezzemolo fresco. Frullate i funghi  ed uniteli alle patate schiacciate (tenendone una cucchiaiata da parte).


Amalgamate con l'uovo precedentemente sbattuto e la farina



Schiacciate con le mani e tagliate in questo modo



Formate gli gnocchi dandogli la forma che preferite; io avevo pochi funghi, aumentandone la quantità o utilizzando quelli secchi otterrete gnocchi più marroni.


In una padella scaldate la panna a cui avrete aggiunto la cucchiaiata di funghi frullati che avevate tenuto da parte; se avete il burro tartufato scioglietelo, se invece avete l'olio unitelo alla fine.
Lessate gli gnocchi in acqua bollente e, quando verranno a galla, scolateli con un colino di media grandezza ( nello scolapasta si schianterebbero per quanto sono morbidi). Conditeli con la panna ai funghi tartufata





Vedi anche:

Antipasto d'abbinare:

secondo d'abbinare

15 commenti:

  1. che piatto godurioso e che belle foto, brava.

    RispondiElimina
  2. anche io adoro i funghi!! questi gnocchi sono buonissimi

    RispondiElimina
  3. anche a me piacciono molto i funghi ma non li so cucinare benissimo e mi mancano le idee...ora so che qui le trovero'...grazie!

    RispondiElimina
  4. ne ho un bel vaso di secchi...posso utilizzarli come quelli freschi o surgelati?

    RispondiElimina
  5. Cara nonna papera, se ne hai un vaso da consumare di secchi questa ricetta è l'ideale; puoi prepararli come ho fatto io con i surgelati (solo naturalemnte mettendoli a bagno prima per venti minuti); l'importante è scottarli a fiamma alta. Poi se ti dovesse capitare di doverne acquaistare in futuro, ti consiglio quelli surgelti (misti con porcini) per genuinità e bontà. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Sei bravissima!
    Un'idea davvero stupenda.. funghi e gnocchi insieme se te li vede giovanni rana te li copia subito

    RispondiElimina
  7. una vera delizia mi piace un sacco questa versione tua dei gnocchi poi il condimento mmmmm buonissimo brava Sere buona serata!!!1

    RispondiElimina
  8. Che buoni anche tu in tema gnocchi ,adoro i funghi bella ricetta da fare!!
    Bravissima buon lunedì Anna

    RispondiElimina
  9. wow tesoruccciaaa che meraviglia di gnocchi!!buoniii

    RispondiElimina
  10. Buoni Sere!!!! Io adoro gli gnocchi proverò anche questa tua versione :D
    Grazie per aver partecipato anche con questa ricetta alla nostra raccolta Funghetto o Scherzetto??? .
    baciusssss

    RispondiElimina
  11. Ma che buoni! Mi mancava questa versione:-) baci

    RispondiElimina
  12. gli gnocchi mi piacciono un sacco; bellissima idea quella di aggiungere i funghi. Vado sul condimento "alternativo"; il tartufo mi piace un po' meno (ma in compenso mio marito ne va matto per cui... mi sa che dovrò fare doppia versione!). Un baicone

    RispondiElimina
  13. Cara Serena,grazie per il tuo bellissimo commento al mio penultimo post. Una ricettina fantastica e appetitosa. Qui da noi fra poco è tempo di tartufo bianco...magari averne un pochino. Sarebbe paradisiaco. Che golosità. Ti abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  14. Ciao, grazie per questa bella ricetta. La devo provare, ho anch'io del tartufo da consumare e come te vado pazza per i funghi.
    Grazie ancora ed in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU