lunedì 24 ottobre 2011

Merluzzo con capperi e pomodorini

Merluzzo con capperi e pomodorini : ottima ricetta per cucinare il pesce!!! Un'alternativa light al pesce alla Napoli.
Avevo acquistato il filetto di Pangasio surgelato -che è quello che vedete nella foto- e dopo aver pubblicato la ricetta mi è stato raccomandato da tante foodblogger DI NON ACQUISTARE  NE ' MANGIARE  MAI PIU' IL PANGASIO .
Copio e incollo parte del commento di Leda che vi spiega la ragione:

"L'allevamento del pangasio avviene nel delta del Mekong, fiume vietnamita. Sulle sue sponde ci sono 210 aree industriali che scaricano i loro reflui nel fiume. II 90% delle fattorie scaricano le loro acque senza trattamenti. II livello di arsenico, metallo pesante tossico, nelle carni di questo pesce è altissimo. In Italia viene commercializzato soprattutto in filetti congelati (con aggiunta di E451, tripollfosfato di sodio) o decongelati. Alla cottura conserva una consistenza soda e spesso il pangasio viene venduto o servito come filetto di merluzzo, cernia o gallinella. Se venduto come pangasio ha un prezzo ridicolo e quindi è diventato, in pochissimo tempo, il pesce preferito nelle mense scolastiche e aziendali"

Grazie Leda per averci avvisato!!!
Per evitare d'icrementare ulteriormente l'uso di questo pesciaccio, ho modificato il titolo: merluzzo anzichè pangasio.
Per questo piatto vi serve:
  • un filetto di Pangasio   merluzzo a testa;
  • un cucchiaio d'olio evo a testa;
  • sale e pepe q.b.;
  • aglio, prezzemolo, curry e zenzero;
  • capperi e pomodorini;
  • vino bianco.

    Preparazione del Pangasio merluzzo in umido con capperi e pomodorini
Per prima cosa fate scongelare il pesce e buttate via l'acqua che rilascia. Tritate l'aglio finemente (altrimenti non si cuoce: ricordate che non c'è soffritto); in una padella antiaderente scottate l' aglio, i pomodorini tagliati a 4- salateli leggermente- i capperi ed il prezzemolo.
Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l'alcool ed unite il pesce. Salate, pepate, speziate con il curry e lo zenzero.


Dopo cinque minuti giratelo e proseguite la cottura per altri cinque minuti.
Servite con un filo d'olio evo.



17 commenti:

  1. fai sempre delle ricettine che fanno venire un certo languorino...

    RispondiElimina
  2. tu in rosso io in bianco :) buoni i filetti di pangasio li ho fatti spesso al pomodoro ma sempre senza capperi! ottimo condimento c'è pure lo zenzero che mi piace!!

    RispondiElimina
  3. Bella ricettina anche io metto i capperi al pesce brava !!
    Buona serata gnamm
    baci anna

    RispondiElimina
  4. Che ricettina gustosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Molto invitante questo piattino, semplice e gustoso, mi piace molto..complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  6. una ricetta molto appetitosa, bravissima!
    buona serata

    RispondiElimina
  7. lo adoro!!è l'unico pesce che mangiamo i miei..saporito cara!buona giornata

    RispondiElimina
  8. Ottima ricetta un modo gustosissimo di cucinare il pesce!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. Ottimo!Da provare sicuramente!Grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  10. buongiorno!!!!passa una bellissima giornata..un bacione

    RispondiElimina
  11. accipicchia che buono che deve essere! Buona giornataaaa

    RispondiElimina
  12. Buongiorno tesoro!!!!!un bacione ciaoo

    RispondiElimina
  13. Ciao sono arrivata qui dal contest "calorie no grazie", la ricetta è veramente appetitosa ma ti sconsiglio vivamente di comprare di nuovo il pangasio!

    Ti lascio qualche info su questo "pesciaccio" che sta prendendo piede sempre più prepotentemente sulle nostre tavole.... comprate il pesce azzurro che costa poco ed è buonissimo!

    qualche info x NON comprare Pangasio >>>> L'allevamento del pangasio avviene nel delta del Mekong, fiume vietnamita. Sulle sue sponde ci sono 210 aree industriali che scaricano i loro reflui nel fiume. II 90% delle fattorie scaricano le loro acque senza trattamenti. II livello di arsenico, metallo pesante tossico, nelle carni di questo pesce è altissimo. In Italia viene commercializzato soprattutto in filetti congelati (con aggiunta di E451, tripollfosfato di sodio) o decongelati. Alla cottura conserva una consistenza soda e spesso il pangasio viene venduto o servito come filetto di merluzzo, cernia o gallinella. Se venduto come pangasio ha un prezzo ridicolo e quindi è diventato, in pochissimo tempo, il pesce preferito nelle mense scolastiche e aziendali.

    RispondiElimina
  14. Innanzitutto è povero di carboidrati, grassi e proteine. E’ quindi ottimo come alimento dietetico, più di altri pesci simili, tipo la sogliola o la spigola. Proprio per questi motivi è stato introdotto nelle mense scolastiche e aziendali, e poi subito osteggiato dai “puristi” del buon cibo che, probabilmente, hanno visto calare le vendite all’ingrosso dei prodotti da loro caldeggiati. La polemica principale nasce dalle modalità di allevamento e di pesca del Pangasio. Il Pangasio proviene dal Vietnam, esattamente dal fiume Mekong. Il Mekong ha fama di essere uno dei fiumi più inquinati al mondo, per questo è un luogo comune pensare che il Pangasio sia un pesce carico di sostanze nocive alla nostra salute. In realtà la questione è un po’ più complessa rispetto a come ci è stata raccontata da certi personaggi e da alcuni media. La Vietnam Food Administration è molto ligia nei controlli dei prodotti esportati da quelle zone, essendo per altro entrata nel WTO (World Trade Organizatiion) solo nel 1996. Quindi, il Pangasio che arriva qui è di ottima qualità perché quello importato in EU non proviene dalle zone paludose del fiume, e sono solo le modalità di conservazione e vendita a renderlo un prodotto di qualità discutibile.

    Un’azienda molto importante nella vendita di prodotti surgelati, la BOFROST (non vogliamo fare pubblicità, ma è un esempio molto chiaro di come il Pangasio possa essere venduto insieme a prodotti di alta qualità, ovviamente tutti surgelati) lo ha nella sua lista di prelibatezze.

    Se volete assaggiare il Pangasio, dovete sceglierlo bene. Per evitare di incappare in venditori che lo mal conservano o lo scongelano per poi venderlo come pesce fresco, compratelo surgelato ma, soprattutto, di colore bianco.

    Consumando il Pangasio con una carne molto chiara, senza grandi sfumature sul rosa o sul giallo, sarete sicuri di mangiare un buon pesce e nello stesso tempo un ottimo alimento dietetico.

    Ovviamente se cercate alimenti iperproteici o ipervitaminici, perché fate lavori pesanti o siete degli atleti, il Pangasio non è il pesce più adatto, date le sue caratteristiche, ai vostri bisogni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ringrazio per il Suo intervento, esauriente e ricco d'informazioni. Peccato che non si sia firmato!! Ad ogni modo, ora il consumatore ha a propria disposizione tutte le informazioni necessarie per poter scegliere. Sta a lui decidere. Personalmente ritengo che sia difficile, quando " ti mettono la pulce nell'orecchio" o comunque quando a dominare è il dubbio, scegliere in modo razionale. Ormai, anche di fronte ad un filetto di Pangasio bianchissimo, non credo che lo sceglierei. Una volta comunque, lo comprai nello stesso luogo "garantito", cucinato alla stessa maniera,un bel filetto bianco e polposo, ma non era come sempre... aveva un saporaccio... l'ho buttato. Perchè andare così lontano e rischiare, con tutto il ben di Dio che i nostri mari ci offrono?

      Elimina

CONDIVIDI SU