giovedì 3 novembre 2011

Torta di compleanno n° 2

Sapete che  i dolci non sono la mia passione, ma, puntualmente, ogni anno, per il compleanno di mia figlia preparo una torta farcita; puntualmente c'impiego un'eternità e puntualmente mi si rovina quando la devo passare dalla grata al piatto di portata... anche questa porta " i segni" dell'inesperienza, infatti la glassa ha  qualche crepettina qua e là...spezzo una lancia  a mio favore: è la mia seconda torta e...sono un'autodidatta!!! L'attenzione però che non dedico all' estetica è tutto concentrata sulla sostanza...e consiglio la preparazione di questa torta a tutte coloro che non hanno mai provato, perché si tratta comunque di una torta "che fa la sua scena" e che, se preparata seguendo le giuste indicazioni (vade retro pan di spagna con il lievito!!!) vi può risultare anche più buona di quella del pasticciere (ed il vostro portafoglio si ritroverà con una cinquantina d'euro in più).
Seguitemi:

per il pan di spagna
  • 150 gr di zucchero a velo;
  • 150 gr di miscela farina 00 e amido (altrimenti metà farina e metà fecola) di Molino chiavazza;;
  • 6 uova a temperatura ambiente;
  • un pizzico di sale;
  • una bustina di vanillina.
Questa volta il pan di spagna mi è venuto davvero bene; forse, se avessi prolungato la montatura di altri cinque minuti sarebbe cresciuto ancora di più, ma tenendo presente che le uovo erano 6 e la tortiera piuttosto grande, sono soddisfattissima.
Per montare le uova ho usato le fruste elettriche; altre volte ho usato il bimby, ma devo dire che i risultati non sono stati un granché. Credo che il motivo sia legato all'incorporazione d'aria: con le fruste elettriche che sono, per così dire, "a cielo aperto" le uova inglobano molta più aria.
Allora, ho montato le uova intere- questa la procedura tradizionale, c'è chi monta separatamente gli albumi a neve, io seguo la tradizione- rigorosamente a temperatura ambiente con lo zucchero a velo per 15 minuti. Pensavo non mi sarebbe "passata più", invece il tempo mi è inspiegabilmente volato...  il composto assumerà un colore paglierino e triplicherà di volume. Sarà pronto quando "scriverà"

vedete le bollicine d'aria???
A questo punto incorporate poco per volta la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno o di silicone (non con le fruste!!) dall'alto verso il basso per non smontare il composto.
 Imburrate ed infarinate una tortiera, rovesciatevi il composto (nel centro, così si distribuirà in modo omogeneo) ed infornate a 150° per 40 minuti (ovviamente non aprite mai); gli ultimi 10 socchiudete il forno. Spegnete e lasciate per un quarto d'ora nel forno spento semiaperto. Dopodiché mettete la tortiera a testa in giù su una grata e coprite con un telo da cucina. Aspettate che si raffreddi.



Nel frattempo preparate la crema Pasticciera con pezzetti di cioccolato:
  • 500 latte intero;
  • 4 tuorli;(conservate gli albumi per la glassa)
  • 1/4 di stecca di vaniglia o1 bustina di vanillina;
  • 80 gr di farina;
  • 130 gr di zucchero;
  • 120 gr di cioccolato al latte.

Mettete il latte (è importante che sia intero) in un tegame, unite la stecca e portate ad ebollizione. A parte frullate i rossi con lo zucchero finché non saranno chiari e spumosi. Aggiungete la farina setacciata e mescolate bene. Versate a poco a poco il latte bollente mescolando in continuazione. Mettete il composto in un tegame sul fuoco e, mescolando di continuo, portate a bollore. Togliete subito dal fuoco.
Tritate il cioccolato ed unitelo alla crema quando sarà intiepidita.
Preparate la
Bagna al rum:
Se il grado alcolico è di 70°
  • 120 gr di acqua;
  • 70 gr di zucchero;
  • 40 gr di rum.
Se il grado alcolico è di 40°
  • 80 gr di acqua;
  • 70 gr di zucchero;
  • 80 gr di rum.
Portate a bollore l'acqua sciogliendoci lo zucchero. Spegnete, fate raffreddare, dopodiché incorporate il rum.

Questa volta ho preferito questa bagna al classico latte e nesquik che facevo ai bimbi per due motivi: avevo preparato un'altra torta per loro (torta alla robiola) che adorano, e perché il rum ci sta davvero bene in una torta farcita...
Tagliate il vostro pan di spagna ottenendo tre dischi, bagnateli con il rum servendovi di un pennello di silicone. Spalmate la crema pasticciera arricchita dai pezzi di cioccolato


Una volta che avrete assemblato la torta, preparate la glassa reale. Questa copertura non rende esteticamente ma è deliziosa:
  • Un albume;
  • 200 gr zucchero a velo;
  • qualche goccia di succo di limone.
Sbattete l'albume con  il limone ed un pizzico di sale -meglio con le fruste elettriche- ; quando sarà ben montato, aggiungete lo zucchero a velo poco per volta, con le fruste in funzione.
Montate la panna montata (deve essere fredda da frigorifero) ed aggiungete un po' di zucchero.
Raffreddate ulteriormente la panna in frigo per un po'.
Riempite una sacca da pasticciere e decorate la torta



Abbiamo festeggiato insieme ad un amichetto di Chiara- ecco perchè ho evitato il rosa-


Queste le torte alla festa...sono riuscita anche ad abbellire quella alla robiola, che generalmente è la "super antiestetica" per antonomasia, anche se, la più gradita, la più piaciuta e la più veloce da preparare!!!!

Per la festa, naturalmente, abbiamo preparato anche tanto salato: hot dog,   pizza con wurstel, super paninoni di pizzapanini da buffet (vi consiglio di provarli, sono fantasmagorici!!) girandole colorate

vedi anche:

22 commenti:

  1. a volte ci si preoccupa tanto dell'estetica.. ma hai ragione l'importante è il contenuto! il tuo passo passo è perfetto come il pan di spagna.. della glassa? ma si! credo che tua figlia e il suo amichetto non ci abbiano proprio fatto caso ;-) tantissimi auguri!

    RispondiElimina
  2. Bravissima Sere e' la sostanza quella che conta anche se questa torta a me sembra davvero bella, e sopratutto golosissima!!! E poi l'importante e' che i festeggiati siano rimasti contenti!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. Bravissima cara Sere Auguri ai Festeggiati l'importante è la sostanza la bontà e si vede eccome!!Stupenda e golosa
    un'abbraccio !!

    RispondiElimina
  4. Complimenti davvero molto invitante

    RispondiElimina
  5. Che brava!! Non ce la potrei mai fare!!!

    RispondiElimina
  6. Con una crema così...sono sicura sarà buonissima! Brava Sere e auguri ai bimbi!

    RispondiElimina
  7. A me queste torte sembrano molto belle e sicuramente saranno squisite! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Ciao Sere, eccomi qui a curiosare tra le tue ricette.
    A me sembra ottimo questo dolce. Anche l'aspetto è più che bello.
    Seguirò i tuoi consigli per il Pan di Spagna, mi piace l'idea di farlo assolutamente senza lievito.

    RispondiElimina
  9. Che brava! Il pandispagna senza lievito sembra assolutamente perfetto! Anche io la settimana scorsa mi sono dedicata alla creazione di una torta di compleanno: appena la posterò vedrai che ti farai 2 risate e la tua non ti sembrerà così male! :-)

    RispondiElimina
  10. ..e chi l'ha detto che la tua torta è brutta? Non ha niente che non va, anzi!!! Nel caso non l'avessero già spazzolata per bene, ne prenderei volentieri una fetta!
    Sono della tua stessa idea! Il pan di spagna lo si fa in casa, altrochè 11 € a Kg!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  11. io guardo solo il contenuto!auguri postecipati e complimenti!!

    RispondiElimina
  12. Meno male che non ne fai tanti senno' sarebbero sempre più buoni! Sei stata bravissima davvero ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Bè sarai anche autodidatta, come me, ma te la cavi molto bene, d'altra parte la perfezione è dei pasticcieri ma a noi che siamo mamme importa soprattutto la bontà e la felicità dei nostri bimbi, buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Oggi è la giornata di torte per il compleanno!Io l'ho fatta per mia mamma!Tanti auguri a Chiara e a Rocco!Lolly

    RispondiElimina
  15. Inesperienza? Ma se è stupenda!!! Io non so fare le torte decorate, non mi ci metto nemmeno, e nutro la massima ammirazione per chi vi si dedica!

    RispondiElimina
  16. ma quale crepature?e una signora torta questa davvero complimenti e buon compleanno alla tua bimba:)

    RispondiElimina
  17. Ciao amico!
    Bella torta, grande ricetta!
    Baci ...

    RispondiElimina
  18. Ma dai, è proprio bella!E auguroni di cuore!!Bacioni..

    RispondiElimina
  19. Grazie per aver partecipato al mio contest
    buon We

    RispondiElimina
  20. Brava, è bellissima!!E, a giudicare dagli ingredienti che hai usato, deve essere anche squisita! baci, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  21. Ciao cara! La ricetta è deliziosa e adattissima al mio contest!brava! un bacio! :)

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU