domenica 22 gennaio 2012

Filoni croccantissimi


Filoni con crosta e mollica alveolata:

la volete la ricetta perfetta per un pane croccantissimo, con una mollica bella "alveolata", ASSOLUTAMENTE IRRESISTIBILE?

Il segreto? ...mumble mumble... lievito madre? eehmm... no, anche se sono sicura che con quello il risultato sarebbe ancora più spettacoloso... lunga lievitazione? no, nemmeno, ma anche in questo caso, prolungandola si farebbe ancora meglio.

Non vi resta che leggere il seguito!!!

la ricetta l'ho presa qui

Ingredienti:
500 gr di farina
400 acqua
mezzo cubetto di lievito
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di sale

Preparazione dei filoni veloci con crosta croccantissima e mollica alveolata

Sciogliete il lievito con il miele in un po' d'acqua tiepida. Unite la farina e lentamente l'acqua, mescolando velocemente con una forchetta, il sale per ultimo.
Risulterà un composto appiccicoso, molle e non liscio.
Con il bimby si fa così:
Sciogliete il lievito con il miele, unite la farina ed aumentate la velocità da 1 a 7 aggiungendo quasi tutta l'acqua dal foro; in ultimo il sale e la restante acqua. Impastate per un minuto a vel 7; dopodichè spiga per 7 minuti.
Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare un'ora.



Eccola


Secondo la ricetta, la cosa più importante a questo punto è riuscire a spostare l'impasto in una teglia oliata mantenendo sempre la parte superiore rivolta verso l'alto e facendo attenzione a non sgonfiare bolle e alveoli interni.
Per questo motivo ho foderato con la carta forno la ciotola dove ho messo a lievitare l'impasto, così al momento di spostarlo l'ho semplicemente sollevata e depositata sulla teglia. Secondo la ricetta però, sarebbe preferibile non utilizzare la carta forno perchè sembra che tolga croccantezza. Io non ho riscontrato questo problema, ma probabilmente il forno è decisivo in questo senso. Importante invece è non bagnarla.
Qui un primo piano di bolle mentre formavo il filone



Con le mani ed aiutandovi con un po' di semola separate - delicatamente e senza sollevare l'impasto- il pane  in tre filoni. Non sarà molto maneggevole, infatti quello centrale mi  viene sempre più grande; fate lievitare un'altra mezz'oretta. 

Potete infornare a forno spento portato alla massima temperatura oppure infornare direttamente a 200°- la ricetta diceva 240°, dipende sempre dal vostro forno- per una mezz'oretta. Io li metto nella parte bassa altrimenti si brucia troppo in superficie, ma questi accorgimenti vanno fatti solo sperimentando con il proprio forno.




Domani... focaccia e pizza!!!
vedi anche:

17 commenti:

  1. Mamma mia che spettacolo da provare assolutamente!!
    Bravissima
    buona domenica sera baci!!

    RispondiElimina
  2. Che bello impastare...anche a me piace molto e mi rilassa.... poi se il risultato è questo!!!!
    Complimenti...Meraviglioso!!!!!

    RispondiElimina
  3. S’inizia la settimana con una bella fetta di pane profumata..mmm buono!! Buona serata!

    RispondiElimina
  4. Ci voglio provareeeeeeeeee..... Bravissima....

    RispondiElimina
  5. Ciao Sere e si e' davvero stupendo voglio provarci al piu' presto prendo la ricetta e spero mi venga bene come a te!!Un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  6. Awesome Recipe...Thanks for posting it dear..

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Complimenti....questo pane e' perfetto....mi sembra cotto a legna...ottimo....buona vita e buona cucina!!!!

    RispondiElimina
  8. Che belli questi filoncini, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Amo il pane in questo modo, mi segno la ricetta, e complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Questi filoncini ti sono venuti stupendamente bene. Il pane fatto in casa è irresistibile per me, ne mangerei sempre grandi quantità. Ha un profumo che mi inebria.

    RispondiElimina
  11. Bella ricetta, ti è venuto perfetto!L'ho già segnata, proverò subito!Ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao Sereeeeeeeee....dopo una lunga assenza dal blog sono nuovamente tornata e ho rinnovato un pò tutto!!! Se ti va passa a trovarmi :) è statop un piacere riincontrarti....... Gegè..

    RispondiElimina
  13. Che brava: hai fatto il pane!
    Passa a trovarmi, c'è un premio per te!
    Buona serata

    RispondiElimina
  14. wow che bel pane!!Complimenti!!Manco in panetteria è così bello!e chissà che buono!bravissima!

    RispondiElimina
  15. che bello! mi fai venir voglia di panificare!


    ciao cara ti invito al mio contest se ti va, ti lascio il link:
    http://blog.giallozafferano.it/vickyart/basta-lunedi-dieta/

    RispondiElimina
  16. Bellissima la ricetta di questo pane!!! Che brava!!!

    RispondiElimina
  17. Sono straordinari !!! Questi devo provarli ! Baciotti baciotti

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU