lunedì 12 marzo 2012

Pasta e patate

Ricetta tipica di Napoli, la pasta e patate è davvero l'esempio concreto di quanto possa essere buono un piatto tanto semplice!!!
Per prepararla (x4):

una cipolla;
mezza carota;
una costa di sedano;
250 gr di pasta;
2 patate;
olio evo -io ho messo anche  un goccino di olio piccante a fine cottura-;
sale e pepe;
due pomodori freschi;
basilico;
per una pasta e patate più saporita (opzionale):
50 gr di pancetta affumicata
provola

Preparazione della pasta e patate

In una padella soffriggete la cipolla,la carota ed il sedano; unite anche le foglie di basilico -da togliere dopo cinque minuti-.
Dopodichè  aggiungete la pancetta se vi va- io non l'ho messa- e sfumate con il vino bianco; pelate, lavate e tagliate  a cubetti piccoli piccoli le patate, unitele al soffritto.
Salate, pepate e fate insaporire per qualche minuto. Coprite con dell'acqua calda o del brodo vegetale.
Cuocete a fuoco dolce per una decina di minuti.
Nel frattempo spellate e tagliate a cubetti i pomodori, che aggiungerete alle patate.
Cuocete per una ventina di minuti, sempre a fuoco lento -le patate si devono frollare- ; a questo punto calate la pasta (aggiungendo se necessario altra acqua calda).
Per quanto riguarda la pasta io ho scelto quella mista, mi piace un sacco, e per quanto riguarda la consistenza bè, questa volta l'ho preferita più brodosa ma con l'arrivo del caldo mi piace più asciutta.
A cottura ultimata aggiungete qualche cubetto di provola e servite.



zoomata sulla provola sciolta...








13 commenti:

  1. che buonaa!!!a casa mia la facciamo con le coccie del parmigiano!!!Con la provola deve essere super!!!!!tanto semplice tanto buona!!!

    RispondiElimina
  2. Ottimo questo piatto, lo vorrei per cena stasera!! buona serata...ciao

    RispondiElimina
  3. Mia cara...pasta e patate è uno dei miei piatti preferiti ! Mi hai fatto venire una voglia matta !

    RispondiElimina
  4. Davvero squisita poi l'aggiunta della provola e' davvero una bella idea per renderla bella cremosa!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Che buona pasta e patate, sopratutto durante la stagione fredda è un piacere mangiarla!! Io la preparo molto simile a te, è proprio uno di quei piatti dai sapori tanto semplici ma tanto buoni.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  6. Non ci posso credere, anche io ieri ho pubblicato lo stesso piatto...ma proprio uguale uguale!!!

    mitico!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. MI FAI MORIREEEEE!!!
    Vedo queste BUONE e BELLE pietanze...e SOFFFRO!!!
    questa ricetta poi dev'essere 'NA GODURIA!!!
    anche se non so se preferirla con le croste di grana o con la provola sciolta...

    BEL DILEMMA!!!

    GRAZIE per le meravigliose ricette che ci regali sempre!!!

    RispondiElimina
  8. chiedo una info:
    1- se metto la pancetta...poi devo salare mooolto meno quando metto le patate, o la pancetta non influisce troppo sul salato totale della minestra?
    2- invece dei pomodorini, se non li ho, posso mettere un pochetto di concentrato di pomodoro?

    spero che le mie domande non ti facciano inorridire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è meglio che sali meno, poi alla fine assaggi, mettere si può sempre è togliere il problema!! il concentrato di pomodoro va benissimo!!! Un bacione!!!

      Elimina
  9. Mi piace un sacco questo piatto. Davvero squisito!!

    RispondiElimina
  10. adoro questo piatto complimenti

    RispondiElimina
  11. mi vergogno a dirlo, ma non l'ho mai assaggiata!
    devo rimediare, sembra proprio buona.
    buona serata

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU