lunedì 16 aprile 2012

DIETA LIBERA: meno 12 kg in due mesi

Questa dieta mi è stata mandata dalla mia lettrice, Ornella; le era stata prescritta dalla sua dietologa ed i risultati erano stati davvero soddisfacenti: -12 kg in due mesi.
La dieta, più che un rigido schema alimentare è una guida: flessibile e versatile è adatta per chi, stando spesso fuori casa, fatica a gestire i pasti.
Provatela!!


COLAZIONE: te o caffè (con dolcificante) + 3 fette biscottate

SPUNTINO: 1 frutto o 1 yogurt light
PRANZO: 60 gr di pasta+ 20 gr di pane e verdura a volontà  in alternativa potete mangiare solo 80 gr di pasta o 80 gr di pane -quindi se siete fuori potete mangiare un panino farcito con delle verdure -
Per i primi piatti con le verdure, se volete qualche idea, potete dare un'occhiata QUI
SPUNTINO: 1 frutto o 1 yogurt light (in alternanza alla mattina) 

CENA: Verdure a volontà accompagnate da:
carne o pesce;
ogni tanto si può mangiare anche il tonno in scatola al naturale oppure
 una porzione di formaggio magro -cosa che vi consiglio di mangiare il meno possibile perchè il formaggio, anche il più magro, contiene comunque più grassi di carne e pesce-. Tra i formaggi magri che si aggirano tra i 4-5 gr di grassi per 100 gr c'è poca scelta: jocca e philadelphia balance.
Altri formaggi considerati erroneamente leggeri -ma che in realtà superano i 12 gr di grassi- sono la ricotta, il primosale, il quartirolo, i formaggini...per cui fate attenzione!!!
Un'altra alternativa è l'uovo, cotto ovviamente senza l'aggiunta di grassi, quindi sodo o all'occhio di bue in padella antiaderente. Se vi va potete dare un'occhiata a tutti i benefici dell'uovo che trovate QUI.

CONDIMENTI: max 3 cucchiai al giorno di olio, non abbondare con il sale.

BIBITE: NO Coca, no alcool, no birra. SI OGNI TANTO ai succhi di frutta light

In caso di sgarri, il giorno dopo a pranzo dovreste mangiare uno yogurt con frutta leggera .

Vedi anche:

31 commenti:

  1. quasi quasi ci provo anch'io...non mi dispiacerebbe avere 12 chili in meno tra 2 mesi, anche se mi sembrano tanti in così poco tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kecca!! Si hai ragione, i kili sono tanti in poco tempo; è anche vero che solo chi riesce a seguirla in modo costante ed impegnato riuscirà ad ottenere questo risultato. Sicuramente la consiglierei a chi deve perdere tanti kili, agli altri basterebbe seguirla anche solo per un paio di settimane, si tratta comunque di uno schema alimentare equilibrato che ti fa mangiare un po' di tutto. Se però non la si abbina ad un'attività sportiva il rischio è di vanificare tutto lo sforzo fatto nel momento in cui si ricomincia a mangiare normalmente. un bacio

      Elimina
    2. Ciao Kecca, ciao Sere :)
      Sono Ornella, la ragazza che ha mandato la dieta a Sere.
      Intanto vorrei ringraziarti Sere per averla condivisa sul tuo blog...mi fa molto piacere sapere di poter aiutare le persone che han bisogno di dimagrire un po e di poterlo far bene e in maniera sana. :)
      Kecca, io li ho persi sul serio quei 12 kg, ma la dieta va seguita alla LETTERA! Non son concesse focaccine, pizze, fritture, vino o pane alla sera. Se riesci a evitar tutto questo per 2 mesi vedrai i risultati!
      Vorrei pero' darvi dei consigli per affrontarla al meglio (tenendo presente che in 2 mesi è impossibile non andare incontro a un piccolo sgarro e in quel caso, ecco come fare):
      Se capitasse una serata in pizzeria, a cui non potete rinunciare..fatelo, ma prediligete la Margherita o la Vegetariana. Se sapete in anticipo di far la serata in pizzeria, mangiate le proteine a pranzo (quindi NO pasta a pranzo e pizza la sera..ma in quel caso, se cio' accadesse, il giorno dopo dovreste mangiar 1 yogurt a pranzo con un po di frutta-possibilmente non banane- e a cena proteine e verdura). E' possibile ogni tanto inverire il pranzo con la cena , senza che questo crei problemi alla riuscita della dieta.
      Io qualche volta, per il pranzo della domenica, me la son concessa una pizzetta fatta in casa...ma facevo in modo di non mangiar le fette biscottate a colazione e di pesare l'impasto che preparavo (non superavo MAI i 100 gr), stendendo l'impasto sottile sottile (in modo che sembrasse un po piu grande e non mettendoci il formaggio, ma solo qualche qualche oliva, origano, acciughina sotto sale) in una teglia infarinata e non piena di olio.
      Tengo a precisare che quei kg non li ho persi facendo tantissima attività fisica. Ero una studentessa e mi limitavo a fare il tragitto casa-università a piedi. Partivo con 75 kg circa per 1.65 di altezza..ero quindi un po rotondina eh!!! :P (Con questo voglio dire che ho perso cosi tanto anche perchè probabilmente ero ben cicciottosa..non avevo solo 5 kg in piu!)
      Spero di aver lasciato informazioni utili! In bocca al lupo per la dieta :)
      Ornella

      Elimina
    3. Questo forum è delizioso e molto molto incoraggiante, siete due tesori... mi cimenterò in questa dieta, speriamo bene. Per il momento sono al primo giorno della B... vi farò sapere..
      elisa

      Elimina
  2. grazie Ornella per i tuoi consigli, sono sicura che saranno utili per tutti coloro che si avventureranno in questa dieta!!!

    RispondiElimina
  3. Fantastica..anche io sono una studentessa e non ho mai molto tempo :( spero di riuscire a seguirla per bene... Ornella volevo chiederti,ma con il mantenimento post dieta? Come ti sei trovata? :)

    RispondiElimina
  4. Ciao volevo sapere i legumi sn esclusi?

    RispondiElimina
  5. Scusa io che non posso fare ne ginnastica e neanche tanti movimenti,perché ho l,osteoporosi molto alto cosa faccio solo camminare va bene?

    RispondiElimina
  6. Ma poi si riprendono subito appena si smette di fare la dieta?

    RispondiElimina
  7. Si , va bene anche camminare. Brunella no, basta fare un po' d'attenzione

    RispondiElimina
  8. Buongiorno! Ma la pasta può essere al sugo? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se prepari il sugo con un solo cucchiaio d'olio ( tolto dai 3 disponibili in giornata) e senza soffritto ( quindi con uno spicchio d'aglio e basilico) , si

      Elimina
    2. Buongiorno :)
      Volevo sapere se qualcuno ha seguito questa dieta e mi può dire se effettivamente funziona!
      L'anno scorso ho seguito una dieta prescritta da una nutrizionista che mi ha aiutato molto ma alla lunga mi ha un po' stancata! A colazione latte p.s. e cereali integrali, a pranzo una proteina (formaggio magro, salume magro, uova, tonno) con verdure (crude o cotte), a cena carne o pesce con verdure e per gli spuntini succo di frutta senza zuccheri aggiunti, frutti vari o yogurt di soia/magri. Mi chiedo se questa dieta possa aiutarmi a perdere qualche kg in più visto che ho l'impressione che mangerei più di prima! (solo 2 pranzi a settimana avevo pasta o panino+verdure mentre questo piano li propone tutti i giorni).
      Grazie a chi mi risponderà!

      Elimina
    3. ciao, se leggi un po' più su nei commenti c'è Ornella che ha condiviso la sua esperienza; nella tua dieta precedente i carboidrati sono molto ridotti , questa prevede i carboidrati a pranzo (energia immediata per terminare la giornata) , diciamo che dipende sempre da che genere di stile alimentare si parte, è certamente una dieta ben equilibrata.Io consiglio sempre un po' di movimento

      Elimina
  9. Tutti i giorni la pasta?? Mi sembra troppo bello...

    RispondiElimina
  10. Scusatemi, ma la pasta come dovrebbe essere condita? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un cucchiaio d'olio (uno dei tre previsti) o con sugo al pomodoro ( senza soffritto, solo un cucchiaio d'olio)

      Elimina
  11. Quindi niente legumi o patate? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo potresti ogni tanto sostituire la pasta /il pane previsto a pranzo con le patate (350 gr bollite) , e ogni tanto mangiare i legumi con la pasta calando la quantità di pasta (30/40 gr)

      Elimina
  12. Perdendo questi 12 kg, hai perso anche le forme? Non so se mi spiego, tipo hai perso taglia di reggiseno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, personalmente non l'ho mai fatta, ma penso proprio di sì. Per questo è importante fare sport e tonificare il muscolo, per perdere nei punti giusti e non andare ad intaccare la massa magra

      Elimina
  13. Ma se io a pranzo alternassi la pasta con riso o anche carne o pesce non va bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per il riso ok, il secondo piatto invece è previsto di sera

      Elimina
  14. Poi volevo chiederti un piccolo consiglio... ultimamente (sempre) ho attacchi di fame che non riesco a controllare e in più sono una persona ansiosa... e nel periodo scolastico ingrasso sempre, faccio ogni giorno sport, e per cercare di placare la "fame" ho iniziato a bere molte tisane (senza zucchero o altro) visto che non riesco a non mangiare... è molto sbagliato? Perché io sinceramente non so che fare. Tempo fa ero andata dalla nutrizionista e la sua risposta era "beh ci dwvi provare" eh beh non è molto funzionata. Hai qualche consiglio? (Scusa ci potrebbero essere alcuni errori)

    RispondiElimina
  15. Poi volevo chiederti un piccolo consiglio... ultimamente (sempre) ho attacchi di fame che non riesco a controllare e in più sono una persona ansiosa... e nel periodo scolastico ingrasso sempre, faccio ogni giorno sport, e per cercare di placare la "fame" ho iniziato a bere molte tisane (senza zucchero o altro) visto che non riesco a non mangiare... è molto sbagliato? Perché io sinceramente non so che fare. Tempo fa ero andata dalla nutrizionista e la sua risposta era "beh ci dwvi provare" eh beh non è molto funzionata. Hai qualche consiglio? (Scusa ci potrebbero essere alcuni errori)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tisane vanno bene; non sono una nutrizionista nè un'esperta di alimentazione ma il mio consiglio è quello di limitare il più possibile gli zuccheri semplici che spesso sono la causa di "attacchi di fame" improvvisi, ti può aiutare anche il consumo di pasta riso o pane integrali. In commercio ci sono sostituti dello zucchero (se ad es non riesci a bere il caffè amaro) come la stevia, è naturale ed ha 0 calorie. Sull'importanza degli zuccheri nella dieta c'è una dieta, la dieta di Montignac basata sull'indice glicemico.Un ultimo consiglio è quello di mangiare poco ma spesso, ogni tre ore, in modo da non ritrovarti mai con una fame incontrollabile. Spero di esserti stata d'aiuto, magari chiedi consiglio al tuo medico di fiducia ;)

      Elimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Stefania ciao quanta carne o pesce bisogna consumare in grammi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, forse volevi dire Serena ;)
      In questa dieta non vengono specificate le quantità, ne puoi mangiare a sazietà, l'importante è che si tratti di carne magra e naturalmente non si esageri :)

      Elimina
  18. forse ci provo anche io

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU