giovedì 14 giugno 2012

Strudel di sfoglia con scarola e scamorza affumicata






Questo strudel ripieno di scarola e scamorza affumicata è inutile che vi dica quanto fosse sfiziosa: incredibile come quell'insalatina slavata conferisca carattere e gusto ovunque la si metta... un antipasto dal sapore un po' diverso, pratico e veloce da preparare:


una confezione di sfoglia - se lo volete più piccolo, potete utuilizzarne anche solo metà-
mezzo cespo di scarola
un goccino di olio evo
sale  e pepe
scamorza affumicata q.b.
albume per spennellare la superficie

Preparazione dello strudel di scarola e scamorza affumicata

Lavate ed asciugate la scarola; tagliatele a listarelle. Mettetela in una padella antiaderente con un goccino d'olio, sale e pepe.


Coprite e fate stufare dolcemente per una decina di minuti, senza aggiungere acqua.
Ripiegate i bordi della sfoglia e disponete le fettine di scamorza e poi la scarola cotta
Arrotolate


Spennellate con l'albume ed infornate a 180° per una ventina di minuti. 


10 commenti:

  1. Cara Sere...guarda caso ho della scarola da consumare :) Grazie per l'idea super sfiziosa :)

    RispondiElimina
  2. delizioso domani lo faccio copio

    RispondiElimina
  3. Ma è buonissimo Sere! Proprio come piace a me! Non vedo l'ora di farmelo!

    RispondiElimina
  4. Con la scarola.....che buono!!!!!

    RispondiElimina
  5. Deve essere sfiziosissimo!!
    Una bellissima idea da provare!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  6. è vero la scarola è pazzesca.. cruda è davvero inutile, cotta è deliziosa :)

    RispondiElimina
  7. Ottimo.. veloce.. e gustosissimo!!!! Buona giornata e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  8. mia madre ne fa uno simile ma, aggiunge olive e alici è ottimo!! e mi sembra ottimo anche il tuo!
    baci

    RispondiElimina
  9. A me l'insalata cotta piace un sacco, anche se non l'ho mai usata per una torta salata. Deve essere buonissima!

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU