martedì 9 ottobre 2012

Riso e patate

 


Con l' autunno inizia il frescolino e la voglia di zuppe e minestre: questa di riso e patate la mangiavo fin da bambina, semplice e nutriente, non può mancare in una fredda sera d'inverno!!!

Vi serve:


50 gr di riso a persona;
Mezza patata a persona;
mezza carota a persona;
cipolla;
brodo;
pepe;
vino bianco;
olio;
sale.

Preparazione della minestra di riso e patate

Tritate la cipolla e soffriggetela nell'olio; sbucciate patate e carote e tagliatele a cubetti piccoli.
Unite alla cipolla e fate rosolare; " pizzicate" con sale e pepe.


Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l'alcool; coprite e stufate per una decina di minuti.
Aggiungete il riso ed il brodo vegetale. A fine cottura le patate dovranno risultare "sbriciolate" ed aver reso la minestra densa e cremosa.
Portate a cottura e consistenza desiderata: più o meno brodoso.
E' molto buono anche asciutto come un risotto - soprattutto se fa un po' caldino- però in questo caso quando incorporate il riso tostatelo come si fa con il risotto e sfumate poi con il vino bianco.
Una macinata di pepe nero e... buon appetito!!!!


vedi anche:


6 commenti:

  1. Buona buona, ideali x queste temperature...

    RispondiElimina
  2. concordo con te elisa,ciao Jesica

    RispondiElimina
  3. Che buona! Calda e confortante!!!

    RispondiElimina
  4. Buona! Me la preparava sempre mia mamma quando ero malata!

    RispondiElimina
  5. una minestra semplice e gustosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU