giovedì 5 settembre 2013

Muffin con pesche e scaglie di mandorle

Questi dolcetti con pezzetti di pesca  e scaglie di mandorle sono deliziosi e rimangono umidi per due o tre giorni. L'impasto dei muffin viene ammorbidito dalla frutta e per questo si mantengono a lungo; io ho preferito tagliare la pesca a pezzettini piccoli e mettere le scaglie di mandorla solo in superficie, ma volendo potete metterla anche nell'impasto.




Per 20 muffin vi serve:


250 gr di farina00;
150 ml di latte;
200 gr di zucchero;
200 gr di burro fuso;
3 uova;
1 bustina di lievito per dolci;
un pizzico di sale;
  due pesche sbucciate e tagliate a cubetti piccoli ;
scaglie di mandorle q.b.


Preparazione dei muffin con pesche e mandorle

Preparate i muffin seguendo le speciali indicazioni che trovate QUI; una guida con tutti i suggerimenti per ottenere degli ottimi muffin.
Accendete il forno a 180°.
Mescolate zucchero, farina,  lievito in una ciotola; uova, latte, burro  in un'altra più capiente.
Amalgamate il tutto, unite anche le pesche, riempite gli stampini in silicone poco sopra la metà, cospargete la superficie con scaglie di mandorle.
180° per 20 minuti.





Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU