venerdì 6 settembre 2013

Semifreddo con noci ed amaretti





Semifreddo allo zabaione con amaretti e noci: un dessert da leccarsi i baffi!!! Da preparare in anticipo, si conserva per qualche giorno. 

Vi serve:


4 uova;
100 gr di zucchero;
70 ml di marsala;
400 ml di panna fredda;
150 gr di amaretti sbriciolati;
50 gr di noci .
Montate i rossi con lo zucchero. Aggiungete  a filo il marsala e mettete sul fuoco a fiamma bassa (è importante, altrimenti sentirete il sapore dell'uovo) mescolando finché non otterrete un composto denso e spumoso. Fate raffreddare.
Sbriciolate gli amaretti e le noci con le mani 
Nel frattempo montate la panna (deve essere molto fredda, toglietela dal frigo all'ultimo) e gli albumi a neve ferma.
Quando lo zabaione sarà freddo amalgamatelo alla panna, mescolando dall'alto verso il basso per non smontare il composto, con delicatezza senza impiegarci un'eternità, unite le noci e gli amaretti, in ultimo gli albumi.


Foderate uno stampo da plumcake con carta forno su fondo bagnato ( così non avrete difficolta a staccarlo) e disponetevi il composto.
Decorate la superficie a piacere, io ho usato noci ed amaretti mignon.



 Mettete in freezer per 12 ore. 
 Volendo anziché lo stampo da plumcake potete utilizzare gli stampini usa e getta da creme caramel oppure una semplice pirofila in vetro, servirete poi il semifreddo a palline come fosse un gelato.

Vedi anche:

4 commenti:

  1. Oggi un semifreddo ci sta proprio!perché è ritornato il caldo e ci vuole qualcosa di fresco!

    RispondiElimina
  2. hihihi... guai se lo preparassi in anticipo... non avrebbe lunga vita! E' 'na goduria!!!

    RispondiElimina
  3. Anche da me non camperebbe molto ahahahha che delizia brava!Ciao cara tutto bene?Un bacione

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU