venerdì 31 gennaio 2014

Puntarelle saltate con pane croccante

La ricetta di un contorno dalle particolari qualità digestive : puntarelle saltate in padella con pane croccante.
Le puntarelle sono una parte dei germogli di una particolare cicoria catalogna; io non conoscevo questa verdura perchè al Nord non è facile da trovare. Questo piatto è tipico della cucina romana, e spesso le puntarelle vengono mangiate in insalata. 

Quando le ho viste, non ho potuto resistere alla tentazione di assaggiarle: che bontà!!


Ingredienti per due persone:

due mazzi di puntarelle;
abbondante olio evo;
1 spicchio d'aglio;
peperoncino - quanto vi pare-
due alici -opzionali-;
sale e pepe q.b.;
pane raffermo q.b.

Preparazione delle puntarelle saltate in padella con pane croccante. 

Naturalmente in questo modo potrete cucinare anche la scarola, la cicoria, gli spinaci o le bietole.

Lavate e mondate le puntarelle; con le mani staccate i vari ciuffetti e tagliateli a metà e poi a 4, in filetti sottili.

Mettete le puntarelle in acqua gelata - questo per togliere il più possibile l'amaro-.

Nel frattempo private l'aglio dell'anima e tritatelo finemente, rosolatelo a fuoco dolce in padella con l'olio e le alici, finchè quest'ultime non si saranno sciolte. Se utilizzate il peperoncino fresco potete metterlo tagliato a rondelle.

Aggiungete le puntarelle , salate e pepate, coprite e portate a cottura, mescolando di tanto in tanto (ci vorrà poco più di un quarto d'ora).

Mentre le puntarelle cuociono, tagliate il pane a cubetti e fatelo  abbrustolire in una padella antiaderente con un filo d'olio.




Servite le puntarelle calde, con un giro di extravergine d'oliva, una macinata di pepe ed il pane croccante.



Vedi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

CONDIVIDI SU