lunedì 6 gennaio 2014

Purè di fave con cicoria o scarola saltata


Purè o purea di fave : un contorno semplice, economico, nutriente, leggero, e senza latte o uova.
L'aggiunta della cicoria o della scarola saltata in padella, tipicamente napoletana, è una chicca che la rende ancora più sfiziosa.


Per quanto possa sembrare un contorno molto semplice, il purè di fave è invece l'ideale nelle cene impegnative, perché accompagna il secondo piatto -ottimo anche con il pesce- senza appesantire come il tradizionale purè; 
 io l'ho preparato proprio nel cenone di Capodanno, apprezzatissimo dalla mia ospite intollerante alle proteine del latte.


Ingredienti per 4 persone:

300 gr di fave secche decorticate;
500 gr di cicoria o scarola;
due o tre cipollotti (io avevo quelli rossi di Tropea, buonissimi);
olio evo;
sale e pepe q.b.;
aglio;
peperoncino (opzionale).

Preparazione del purè di fave con scarola o cicoria saltata in padella


Pochi ingredienti per un piatto squisito, che considererei un vero e proprio piatto unico (light, ottimo per chi è a dieta riducendo l'olio evo)  oltre che un contorno.

Controllate le istruzioni sulla confezione delle fave : se prevedono l'ammollo mettetele in acqua fredda per una notte.
Scolatele e lavatele bene.
In una pentola non troppo grande  mettete le fave, il cipollotto tagliato, olio evo, ed un po' d'acqua, tanta da coprire le fave.
Portate a bollore e cuocete a fuoco basso, coperte, finché non si spappoleranno. Salate e pepate, frullate o passate con il passaverdure.
Se avete poco tempo potete usare le fave in scatola, quelle delle Bonduelle sono buone, oppure quelle surgelate.
Sbollentate la cicoria o la scarola per pochi minuti in acqua bollente e passatele in padella con olio, aglio e se vi va, peperoncino. Salate e pepate.




Vedi anche:




2 commenti:

  1. Ottimo questo purè.. lo devo provare... buon anno!

    RispondiElimina
  2. Questo lo devo proprio fare! e' un bel po' ch eci penso, ma mi dimentico sempre di comprare le fave!buono e sano! brava!

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU