giovedì 27 febbraio 2014

L'impasto del pane al latte



L'impasto del pane al latte differisce dal pan brioche -per la versione salata-  perchè contiene meno burro e meno uova.

C'è anche una versione che sostituisce il burro con olio extravergine d'oliva, sono i panini al latte da buffet -che già conoscete, strepitosi ed amatissimi dalla sottoscritta.

Panini al latte da buffet
 
clicca per ingrandire

Avendo appena sperimentato il burro fatto in casa, che tanto mi è piaciuto, ho deciso di fare proprio tutte le cose per bene, di preparare quindi il burro in casa  ed utilizzarlo per l'impasto del pane al latte, insieme al latticello che avanza, che a quanto pare è ottimo per questo genere di preparazione, in quanto conferisce un aroma ed un gusto aspro-dolciastro unico nel suo genere.
burro fatto in casa
clicca per ingrandire


Da 500 ml di panna ho ottenuto circa 180 gr di burro e 280ml di latticello (in genere si ottiene tra i 250 ed i 280); nell'impasto ho messo tutto il latticello.

Ingredienti:
  1 kg  di farina -metà 00 metà Manitoba-;
 80 gr di zucchero;
130 gr di burro;
  un cubetto di lievito;
200 ml di latte o quanto basta -io 280ml di latticello-
  3 uova piccole o 2 grandi;
  2 cucchiaini di sale;



Preparazione dell'impasto per il pane al latte
Per prima cosa preparate la biga o lievitino,  mescolando il lievito in 150 ml di  latticello (foto1) - o latte- zuccherato con 300 gr di farina (2).
Non è necessario lavorare troppo l'impasto, riposando diventerà morbido e lavorabile (3,4)
Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare fino al raddoppio (4,5);  alla biga lievitata aggiungete tutti gli altri ingredienti: burro -lasciato ammorbidire a temperatura ambiente-, latte -o latticello- la farina restante, sale e le uova -precedentemente sbattute- (6,7)
Questa è la parte un po' più difficilina, amalgamare uova e burro ad un impasto già fatto è difficoltoso ma non disperate, alla fine l'impasto risulterà molto bello, morbido e profumatissimo.
A questo punto, se volete creare un unico pane fatelo lievitare intero, altrimenti, se volete sbizzarirvi un po', separate in panetti, io ne ho ottenuti 16 (foto8).
Fate lievitare per altre due ore circa, o comunque fino al raddoppio- quest'impasto, appesantito da uova e burro, farà più fatica a lievitare, ma diviso in panetti renderà meglio- (foto 9).
clicca per ingrandire

Volete sapere cos'ho fatto con questo bell'impasto profumato?


E poi hot-dog, e panini farciti con pancetta e provola... in forno a 180° per 15-20 minuti

clicca per ingrandire

E' stata la mia amica Natalia  a farmi venire voglia di preparare l'impasto dei panini al latte e sperimentare varie farciture: lei mi ha raccontato che quando era piccola in Ucraina la sua nonna preparava con quest'impasto universale tante leccornie . Il ripieno ideale era con la carne bollita tritata e molta cipolla stufata, oppure patate lesse schiacciate sempre con la cipolla stufata, o ancora con crauti e cipolle.

Vedi anche:

 Danubio
Danubio dolce con crema pasticcera ed amarene
 Panini al latte da buffet

4 commenti:

  1. E quanta bella robetta che hai fatto con questo impasto!!!!! mi piace davvero.. il burro anche fatto da te!!!! e poi la prima foto.. sembrava davvero una chiocciolina!!! smackk

    RispondiElimina
  2. Ma che bella chiocciolina Sere, buonissimo il tuo pane, brava e' assolutamente da fare, una meraviglia!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  3. Bravissima!!! E' un pane strepitoso!!!COn il latticello poi! E' una vita che voglio provare a fare il pane con il latticello!!! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Ma quanto sei brava Sere!!!!
    Anche il burro fatto in casa!!!!
    Complimenti davvero!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU