giovedì 20 marzo 2014

Cotolette di melanzana

 

Le cotolette di melanzane sono un ottimo, 
sfizioso contorno, 
ma anche un secondo piatto alternativo. 
Il segreto sta nel



tagliarle sottili: saranno così buone che sembreranno vere cotolette!!
Missione bimbi: mascheriamo le melanzane!!


Ingredienti per 4 persone:

una melanzana grande;
sale;
semola o farina oo;
due uova;
pangrattato -meglio se di grana grossa-
prezzemolo tritato;
un po'di Parmigiano;
olio d'arachide per friggere.

Preparazione delle cotolette di melanzane

Tagliate le melanzane sottili, circa 3 mm, e mettetele a spurgare sotto sale per un'oretta . 

Quest'operazione viene sempre più considerata obsoleta, visto che ormai le melanzane d'oggi non hanno più "quell'agro" di una volta. Ad ogni modo, io consiglio sempre di agire secondo abitudine ed anche a seconda della varietà e provenienza della  melanzana che abbiamo sotto mano (una melanzana di stagione coltivata nel nostro orto  è sicuramente più agra di una acquistata al super in gennaio per intenderci).
L'importante è risciacquare bene le melanzane dal sale in eccesso, altrimenti ci si ritroverà con un pezzo di sale in bocca.

Mescolate il pangrattato con il Parmigiano; sbattete le uova (meglio non salarle) . Io ho aggiunto il prezzemolo tritato nelle uova anziché nel pane grattugiato, ma la cosa è indifferente.

Prendete le melanzane e sciacquatele dal sale in eccesso. Asciugatele molto bene : è importante altrimenti l'impanatura si stacchera'.
  
Passatele prima nella semola, poi nell'uovo sbattuto, poi pangrattato, di nuovo nell'uovo e terminate con il pangrattato.

clicca per ingrandire
Friggete le  melanzane in abbondante olio d'arachide, caldo ma non caldissimo altrimenti si bruceranno esternamente ma resteranno crude all'interno. Questo è uno dei motivi per cui vengono tagliate sottili: sono più buone (come per la Parmigiana) e si cuociono meglio.

Fate asciugare l'olio in eccesso su carta assorbente e salatele.
Il sale va messo alla fine per evitare che "richiami l'acqua alla superficie": in parole povere per far sì che la panatura non si stacchi.



Vedi anche:






6 commenti:

  1. E son buone si!!!!!! baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  2. ciao sere!!!!
    e' piu' di 1 anno che non ho piu' il blog e non passo da tuute voi e oggi che mi faccio un giro che vedo?le super cotolette di melanzana!!TROOPPO BUONE!!!!!!!!
    se ti va di passare a salutare io adesso sono qui:www.merendaallacarlona.wordpress.com

    RispondiElimina
  3. Mamma che buone Sere!!
    Ma lo sai che è un pezzo che non le faccio!!!!
    Un mega abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Che dire cara, nulla da invidiare a una cotoletta di carne!!! :D Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU