giovedì 8 maggio 2014

Coscia di maiale con patate e pomodori al forno


Bistecche con patate e pomodori al forno:
una di quelle ricette che non sono veloci, ma sono pratiche.
Pratiche perché sporcherete solo una teglia,
userete solo il forno,
indi per cui
non imbratterete i fornelli ,
e mentre tutto cuoce,
voi potrete dedicarvi ad altro.



Una di quelle ricette di cui ho perso le foto.
Ho rifatto la ricetta e l'ho rifotografata,
un po' controvoglia a dire il vero, non mi piace ri-fotografare.
E, SI, erano venute meglio le altre, di foto.

Ingredienti:

4 bistecche di maiale*;
2 patate grandi;
4 pomodori o una quindicina di pomodorini;
2 scalogni (oppure cipolla e aglio)
prezzemolo tritato;
olio evo;
sale e pepe;
pane grattugiato;
Parmigiano.

* il tipo di carne è indifferente: vanno bene le braciole o nodini di maiale, fettine di manzo, oppure , come ho fatto io, la coscia di suino, che è proprio il pezzo con cui solitamente si fa il prosciutto: gustosa e succulenta.
A seconda del pezzo, del tipo di carne e dello spessore regolatevi con i tempi di cottura.


Preparazione della coscia di suino  con patate e pomodori al forno

Accendete il forno, statico, 180°.
Sbucciate le patate, affettatele sottilmente e distribuitele su una teglia oliata e cosparsa di pangrattato (meglio se grosso).

La ricetta originale prevedeva di mettere metà delle patate sotto e l'altra metà in superficie ( sopra la carne),
 ma io ho preferito metterle tutte sul fondo in modo da gratinare bene anche la carne sulla superficie.

 clicca per ingrandire

Preparate un trito con lo scalogno ( oppure cipolla e aglio) e prezzemolo e distribuitene metà sulle patate.  Salate e pepate.
Spolverate con pangrattato ed aggiungete un filo d'olio.

Infornate la teglia con le patate adagiandola sul fondo ( in modo che la parte inferiore si cuocia e diventi croccante).

Nel frattempo tagliate i pomodori ( più veloci e pratici dei pomodorini) a fettine sottili.
Togliete la teglia con le patate  dal forno e distribuite i pomodori a fettine con la restante metà del trito scalogno prezzemolo, un giro d'olio ed una spolverata di pangrattato.

Infornate a metà altezza per una ventina di minuti, sempre 180°.

Ungete leggermente le fettine di carne con l'olio extravergine e passatele in un mix di pangrattato e Parmigiano ( nella proporzione di : due cucchiai di pangrattato ed uno di Parmigiano).

Disponete le fettine sopra i pomodori, salate ed infornate;
dato che le mie fettine erano piuttosto sottili mi sono bastati dieci minuti.
Nel caso di braciole o nodini ( che dir si voglia), ci vorrà almeno mezz'oretta, per cui dovrete infornare la carne in contemporanea con i pomodori.
Gli ultimi cinque minuti di cottura spostate la teglia in alto e mettete il grill, per gratinare la superficie.

Servite le bistecche ben calde con patate e pomodori.


Vedi anche:

2 commenti:

  1. Con questi piatti mi mandi a nozze... adoro la carne di maiale.. solitamente compro lo stinco... invece ottima anche la coscia.. baciotti cara :-)

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU