domenica 8 giugno 2014

Pasta con asparagi e pane croccante

 
Pasta con asparagi e pane croccante:
un piatto di pasta semplice, con ingredienti semplici, che esalta il sapore degli asparagi.
Nella semplicità, 
l'esaltazione del sapore.

Prestando attenzione alla quantità d'olio utilizzato ( un cucchiaio a testa)
 e magari preferendo la pasta integrale (70 gr a testa), 

Ingredienti per 4 persone:

un mazzetto di asparagi ;
due spicchi d'aglio;
dei  filetti di acciuga (opzionale);
sale e pepe;
350 gr di trenette/ bavette/spaghetti
pane raffermo q.b.;
olio evo;
olio piccante o peperoncino -opzionale-

Preparazione della pasta agli asparagi con pane croccante

Lavate gli asparagi e mondateli, tagliando la parte finale del gambo, - la più legnosa- e privandoli della buccia esterna più coriacea.  

Tagliate poi gli asparagi a rondelle  iniziando dalla parte finale del gambo; mano a mano che salite il gambo sarà più tenero e potrete tagliare rondelle più spesse, fino ad arrivare alla punta, che lascerete intera.

Con i polpastrelli ungete leggermente una  padella antiaderente con dell'olio extravergine,
quando la superficie sarà calda, unite il pane raffermo tagliato a piccoli cubetti.
Girate spesso finché il pane non risulterà bello croccante.Tenete da parte.

  Nella stessa padella rosolate gli spicchi d'aglio tagliati a metà e privati dell'anima nell'olio extravergine; 
unite anche i filetti di acciuga spezzettati e con un mestolo di legno mescolate fino a che si saranno "sciolti".
Quest'operazione dev'essere svolta a fuoco dolce.

Aggiungete ora le rondelle d'asparago, salate  e pepate;
io ho messo anche le punte perché i miei asparagi erano molto sottili, per cui le rondelle si cuocevano in fretta. Se i vostri asparagi sono belli corpulenti, unite le punte in un secondo momento ( dopo una quindicina di minuti).

Per facilitare la cottura dell'asparago - magari avete fretta-
potete aggiungere qualche cucchiaiata d'acqua di cottura della pasta ( e mi raccomando, usate il coperchio!!)


clicca per ingrandire

Lessate la pasta in acqua abbondante salata per la metà del tempo indicata in cottura - semi risottatura-.
Con l'apposito mestolo per spaghetti trasferite la pasta nella padella con gli asparagi,
 togliete gli spicchi d'aglio,
 aggiungete acqua di cottura della pasta, coprite e cuocete, mescolando spesso ed eventualmente aggiungendo sempre acqua di cottura.

Quando la pasta sarà cotta, togliete il coperchio e fate saltare in padella con un giro d'olio piccante.

Servite  immediatamente con il pane croccante.


Vedi anche:

Pasta con asparagi, zafferano e tuorlo sodo
Pasta con asparagi, peperoni e tonno
Spaghetti aglio, olio e peperoncino con pane croccante
Spaghetti aglio, olio e peperoncino classici 
  Spaghetti cacio e pepe tartufati
  Cannelloni agli asparagi 









3 commenti:

  1. A che ora è che si pranza??? no perchè questa pasta mi mette una tale fame.. E' buonissima.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  2. brava Sere!!!!!mi piace la tua pasta!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo: nella semplicità l'esaltazione del sapore. Buonissimi!

    RispondiElimina

CONDIVIDI SU