RICETTE LIGHT: tanto gusto in poche calorie!!!


PRIMI


Cous-cous di farro integrale con fiori di zucca accompagnato da frittata ai peperoni light (con informazioni dettagliate sui pregi nutrizionali dell'uovo)
 
Farro con asparagi

Farro con pomodorini e spinaci freschi
 

Fusilli kamut zafferanati con filetti di zucchine


Mezze penne alla soia con pomodorini accompagnato da merluzzo al curry e zenzero su letto di zucchine prezzemolate 

 

 Pappardelle integrali con crema di cavolfiore ed olive
 

Pasta e zucchine, SOLO VERSIONE VELOCE PRONTA IN 15 MINUTI

Pasta con asparagi e pane croccante 

Pasta con asparagi, peperoni e tonno


Orzotto con zucchine al profumo di basilico

Riso e lenticchie, in qualità di piatto unico, con 30/40 gr di riso e 30 gr di lenticchie;

Riso venere con asparagi bianchi

Spaghetti di farro con germogli, funghi... accompagnati da platessa pangrattata al curry su letto di spinaci 


 


Spaghetti integrali con crema di melanzane e pomodorini 

Zuppa di tarassaco e cannellini

Zuppa di ceci e asparagi

Zuppa di carciofi e fagioli dell'occhio




  SECONDI:


  frittata ai peperoni light (con informazioni dettagliate sui pregi nutrizionali dell'uovo)


Merluzzo con capperi e pomodorini, accompagnato da melanzane e pomodoro fresco



Platessa gratinata agli aromi con pomodori gartinati




  merluzzo al curry e zenzero su letto di zucchine prezzemolate

Peperonata light con cuori di merluzzo 

platessa pangrattata al curry su letto di spinaci

 Stufato di pollo con verdure




Questa sezione è dedicata a chi ama tenersi in forma, a chi si deve mantenere in salute, ma ama tanto tantissimo mangiare!!! 
Premessa doverosa: non sono una dietologa nè una nutrizionista, solo una persona che ama conoscere ed informarsi, ed è appassionata di alimentazione. Mi piace sapere cosa mangio, per una scelta consapevole, che sia una vera scelta. 
A volte le persone soffrono la fame saltando i pasti per poi finire ad ingurgitare le stesse identiche calorie in alimenti "insospettabili ed "insospettati". Si salta il pranzo, ci si concede solo qualche caramella mou... che  con le sue 430 calorie 71 gr di carboidrati e 17 gr di grassi (per 100 gr) è una bomba (e manco avete il piacere di masticare!!!) cosa vuoi che sia????
Così si muore di fame, con un bagaglio di calorie e grassi probabilmente superiore a quello di un pranzo, e si arriva all'ora di cena che, come minimo si divora un bue. 
Le mie ricettine sono create apposta per soddisfare stomaco,cervello e linea: lo stomaco perché si mangia, si mastica a lungo (piatti strapieni) (sapete che lo stomaco invia il messaggio di sazietà al cervello dopo venti minuti che si mangia); il cervello perché il piatto è buono, spesso un primo a base di pasta o cereali, e si varia molto; la linea perché poverissimo di grassi e ricco di vitamine, proteine, fibre e carboidrati.
Importante però è attenersi alle quantità indicate e seguire qualche semplice accorgimento (che sono sempre le stesse cose...)
 
Generalmente se propongo la pasta o il riso è sempre integrale  (aspettate la domenica a pranzo per divorarvi due etti di pasta raffinata!!) perchè???? il tutto è legato all'indice glicemico. L'indice glicemico esprime la velocità con cui aumenta  la glicemia (concentrazione dello zucchero nel sangue) dopo aver mangiato carboidrati. Una glicemia costantemente elevata nel corso della giornata rende difficile mantenersi in forma perché nel momento in cui cala ci assalgono i morsi della fame. 

Adoro la pasta al farro che secondo me è molto più buona di quella integrale. La pasta di farro sazia di più rispetto alla pasta raffinata; possiede una percentuale maggiore di proteine (il 15%) e poi più fibre, vitamine (A, B, C ed E) e sali minerali; è poco calorica (335 calorie per 100 g) ed ha un notevole indice di sazietà. La pasta di farro non alza la glicemia come la tradizionale pasta raffinata ed è buonissima! prossimamente vorrei provare anche la pasta di Kamut, vedremo;
 
anche la pasta alla soia è davvero buona e contiene più proteine rispetto alla tradizionale, 100 gr apportano:

  • 356 kcal;
  • 25 gr di proteine;
  • 51.5 gr di carboidrati, di cui 3.45 di zuccheri;
  • 4 gr di grassi, di cui 0.9 saturi;
  • 7 gr di fibra alimentare;
  • 0.002 gr di sodio.

La pasta Kamut è la più buona tra le classiche. Si tratta di un cereale energetico ad elevato valore nutrizionale.
Proprio per il maggior apporto proteico della pasta di farro, del farro e dell'orzo generalmente le ricette che propongo sono un piatto unico; tuttavia, se si pratica dell'attività sportiva, consiglio di mangiare anche un secondo piatto leggero per aumentare l'apporto proteico (ovviamente accompagnato solo da verdure, niente pane nè patate nè legumi);
l'olio deve essere misurato con il cucchiaio; è vero che l'extravergine d'oliva è ricco di omega tre ma è anche l'alimento più calorico che esista!!!.



CONDIVIDI SU